Schede di riferimento
News Serie TV

I Soprano: Che fine ha fatto Tony? David Chase svela il mistero, o forse no

48

L’ideatore ne ha parlato suo malgrado in un’intervista, ma è stato frainteso.

I Soprano: Che fine ha fatto Tony? David Chase svela il mistero, o forse no

Conosciuto come uno dei finali di serie più controversi mai scritti, l’ultimo episodio de I Soprano ha lasciato i fan con l’amaro in bocca perché, di fatto, pone diversi punti interrogativi sul destino del boss mafioso Tony Soprano. Dubbi che l’ideatore dell’acclamato drama di HBO David Chase ha cercato di chiarire in un’intervista con Vox.

Quando gli è stato chiesto se Tony è morto, un Chase un po’ ricalcitrante ha risposto: “No. Non lo è”, ricordando che l’infame taglio di scena alla fine dell’episodio è stato ispirato dalla poesia di Edgar Allen Poe Un sogno dentro un sogno.

Non è la prima volta che Chase ha dovuto fare i conti con la frustrazione per la curiosità morbosa verso questo particolare della serie a scapito di suoi aspetti più interessanti. I fan, poi, non sono stati i soli a dover interpretare da soli l’eventuale messaggio nascosto in quella enigmatica scena finale. Ad esempio, Michael Imperioli, che nella serie aveva interpretato Christopher Moltisanti, era tra quelli che davano per scontato il fatto che Tony fosse morto. Tuttavia, la questione continua a essere più contorta di quanto si possa pensare, anche dopo queste nuove dichiarazioni.

Dopo la pubblicazione dell’intervista, Chase ha rilasciato un comunicato nel quale precisa che Tony in realtà non è vivo. O meglio, non è non-morto. Attraverso il suo portavoce, lo sceneggiatore fa sapere che “la giornalista di Vox ha frainteso” le sue parole. “Dire che David Chase abbia detto che ‘Tony non è morto’ è inesatto. Quella dichiarazione rientrava in un contesto più grande e, come tale, non è veritiera. Come David Chase ha detto numerose volte, ‘Che Tony Soprano sia vivo o morto non è il punto’. La scena finale de I Soprano solleva una riflessione morale, che non ha una risposta giusta o sbagliata”.

Dunque, siamo punto e a capo? Non esattamente. La risposta di Chase sul destino di Tony è che non c’è una riposta, né dovrebbe esserci. Dicendo che “continuare a cercare una risposta è unitile”, ci incoraggia ad andare avanti, non aspettarci di sapere altro e smettere di interpretare il suo finale. Cosa che, come sottolinea Entertainment Weekly, stavamo già facendo – finché non ha rilasciato un’intervista sul suo finale.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming