Schede di riferimento
News Serie TV

Grey’s Anatomy: Un altro finale di stagione tragico?

In attesa di prendere parte all’addio di Cristina, emergono nuovi dettagli sull’ultimo episodio della stagione.


Ormai non dovrebbe essere una sorpresa, ma sembra che – attenzione alle anticipazioni! – Grey’s Anatomy chiuderà la stagione con un altro finale drammatico e sorprendente, derivante in parte dall’ennesima tragedia/calamità abbattutasi sui dottori dello Grey Sloan Memorial Hospital.

Dopo la super tempesta, il disastro aereo e la sparatoria, questa volta Shonda Rhimes tira fuori l’attentato terroristico, o almeno così sembra. Nell’episodio conclusivo della decima stagione, intitolato Fear (of the Unknown), in onda negli Stati Uniti il 15 maggio, i protagonisti saranno alle prese con un possibile attacco terroristico, tragedia che provocherà un gran numero di vittime e porterà il pandemonio in ospedale.

Naturalmente non ci è dato sapere in anticipo come questo e gli altri sviluppi del finale influenzeranno i destini dei dottori, ma stiamo parlando dello stesso episodio in cui Cristina (Sandra Oh) lascerà l’ospedale, quindi i sospiri di sollievo sono compromessi già da tempo. Inoltre, una fonte vicina alla produzione ha detto di aspettarci una svolta importante per Meredith e notizie scioccanti per uno dei dottori. Sommate queste indiscrezioni all’annuncio che altri due regular non torneranno la prossima stagione e traete le vostre conclusioni.

Grey’s Anatomy è in onda ogni lunedì alle ore 21:00 su FoxLife. Il medical drama non è stato ancora rinnovato da ABC ma si tratta solo di una formalità.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo