Schede di riferimento
News Serie TV

For All Mankind: La corsa allo spazio continua nel trailer ufficiale della stagione 3

I nuovi episodi della serie sci-fi in streaming su Apple TV+ dal 10 giugno.

For All Mankind: La corsa allo spazio continua nel trailer ufficiale della stagione 3

Apple TV+ ha rilasciato il trailer ufficiale della stagione 3 di For All Mankind, l'apprezzata serie di fantascienza che racconta cosa sarebbe successo se la corsa allo spazio non fosse mai finita. Disponibile in streaming con il primo episodio il 10 giugno (poi un nuovo appuntamento ogni venerdì fino ad agosto), in questi 10 episodi la creazione di Ronald D. Moore (Battlestar Galactica) porta gli spettatori nei primi anni '90, concentrandosi sulla corsa forsennata verso una nuova frontiera planetaria: Marte.

For All Mankind: La trama della stagione 3

Nella terza stagione, il Pianeta Rosso diventa la nuova meta della corsa allo spazio non solo per gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica, anche per un nuovo, inaspettato concorrente con molto da dimostrare e ancora di più in gioco. I personaggi si ritrovano così l'uno contro l'altro mentre le reciproche ambizioni per Marte entrano in conflitto e la loro stessa lealtà è messa alla prova, creando una pentola a pressione che porterà a un gran finale.

Davanti alla macchina da presa ritroviamo Joel Kinnaman, Shantel VanSanten, Jodi Balfour, Sonya Walger, Krys Marshall, Cynthy Wu, Casey Johnson, Coral Peña e Wrenn Schmidt. A loro si unisce la new entry Edi Gathegi (Briarpatch), interprete di Dev Ayesa, un carismatico visionario con gli occhi puntati verso le stelle.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo