Doom Patrol dà un volto al suo Cyborg

- Google+
43
Doom Patrol dà un volto al suo Cyborg

Interpretato sul grande schermo da Ray Fisher, Cyborg, il potente ibrido uomo-macchina della DC Comics anche conosciuto come Victor Stone, avrà un volto diverso in tv. DC Universe, nuovo servizio di video in streaming della Distinta Concorrenza prossimo al lancio, ha annunciato che l'attore inglese Jovian Wade interpreterà il supereroe nella serie originale Doom Patrol, della quale sarà un membro regolare del cast.

Lo spin-off di Titans, il cui debutto è previsto in autunno, Doom Patrol segue uno dei più strani gruppi della DC - formato da Robot Man, Negative Man (Dwain Murphy, The Strain), Elasti-Girl (April Bowlby, Due uomini e mezzo) e Crazy Jane (Diane Guerrero, Orange Is the New Black) - unire le forze in una missione che lo porterà negli angoli più misteriosi e inaspettati dell'Universo DC, guidato e protetto dal Dott. Niles Caulder, un brillante ma controverso pioniere delle scienze che non si fermerà davanti a nulla per aiutare coloro che crede siano nel bisogno.

A chiamare questo riluttante gruppo di eroi all'azione è proprio Cyborg, che ha per loro una proposta e un avvertimento difficili da rifiutare o ignorare: le loro vite non saranno più le stesse. Tanto affascinante quanto sarcastico, Vic può collegarsi a tutti i computer del mondo e sta lottando per mantenere attive quelle connessioni che lo rendono umano a dispetto delle molte protesi meccaniche che gli hanno permesso di sopravvivere. Alla disperata ricerca dell'approvazione del mondo esterno, Vic usa la maledizione del suo corpo cibernetico e i poteri che gli conferisce come l'eroe definitivo dell'era digitale.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento