News Serie TV

AMC sviluppa un poliziesco futurista con il regista di Oblivion

La rete via cavo AMC ha svelato ieri agli Upfronts di New York i suoi piani per il futuro, tra cui lo sviluppo di un drama di fantascienza con il regista e produttore esecutivo di Oblivion Joseph Kosinski e lo sceneggiatore Travis Beacham (Scontro tra titani). Il progetto, intitolato Ballistic City, è descritto come un incrocio tra Bla...


La rete via cavo AMC ha svelato ieri agli Upfronts di New York i suoi piani per il futuro, tra cui lo sviluppo di un drama di fantascienza con il regista e produttore esecutivo di Oblivion Joseph Kosinski e lo sceneggiatore Travis Beacham (Scontro tra titani).

Il progetto, intitolato Ballistic City, è descritto come un incrocio tra Blade Runner e Battlestar Galactica, e racconta la storia di un ex poliziotto sprofondato nella scena criminale di una città alloggiata in un’astronave diretta verso un mondo sconosciuto.

Questo è solo uno dei progetti che il network ha rivelato durante il panel. Si aggiungono Ashland di Allison Anders e Terry Graham, la storia di una famiglia californiana trasferitasi in una piccola città mineraria del Kentucky negli anni ’50; King di Diane Frolov ed Andrew Schneider (Boardwalk Empire), ambientato negli anni ’60 e incentrato su un uomo il quale vende la propria anima a una politica corrotta e razzista per vincere un seggio al Senato e lavorare dall’interno in favore dei diritti civili nel Sud; The Wall di Jim Keeble e Dudi Appleton, anch’esso ambientato negli anni ’60, con un uomo d’affari invischiato in una rete di spionaggio; White City di Nick McDonell e John Dempsey; incentrato su un gruppo di diplomatici e giornalisti che vivono in Afghanistan; un drama senza titolo di Dahvi Waller (Mad Men) ambientato nella New York degli anni ’20, dove due fratelli lottano per tenere a galla la loro azienda familiare mentre l’industria automobilistica avanza; e un altro drama senza titolo di Tim Lea (FlashForward), in cui, nell’America del futuro, una famiglia rischia di lacerarsi nel conflitto tra un governo repressivo e un movimento emergente che vuole una seconda Rivoluzione Americana.

Nel frattempo, DirecTV ha ordinato la produzione di 10 episodi della serie drammatica Full Circle, ideata dallo sceneggiatore de Il prescelto Neil LaBute. Descritta come la versione moderna dei film La ronde e My Dinner with André, la serie, cui è stato messo a disposizione un budget di appena un milione di dollari, esplora la condizione umana attraverso i punti di vista di 11 personaggi le cui vite, a loro insaputa, si intrecciano.

Ben Roberts dell’Alcon Television Group sta lavorando allo sviluppo di Rising, potenziale serie horror basata sull’apprezzato fumetto di Terry Moore Rachel Rising. Quest’ultimo ne sarà il produttore esecutivo insieme con Lloyd Levin. La storia ruota attorno a una donna di nome Rachel che, dopo essersi svegliata in una fossa, comincia a indagare sulla sua morte, incrociando lungo il cammino degli insoliti compagni di viaggio.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming