Schede di riferimento
News Serie TV

Alyssa Milano vuole scendere in politica: L'ex star di Streghe valuta la candidatura al Congresso degli Stati Uniti

2

Impegnata nel sociale da sempre, l'attrice ha dichiarato di avere intenzione di sfidare il repubblicano Tom McClintock alle elezioni del 2024.

Alyssa Milano vuole scendere in politica: L'ex star di Streghe valuta la candidatura al Congresso degli Stati Uniti

Non ha mai fatto mistero delle sue posizione progressiste che rende palesi ogni giorno sui social media mostrando il suo pieno appoggio all'attuale presidente degli Stati Uniti Joe Biden e alla sua vice Kamala Harris e battendosi per temi come i diritti delle persone transgender, l'Equal Rights Amendament (una proposta di emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti che si propone di garantire pari diritti a tutti i cittadini) e il controllo delle armi. Adesso, però, Alyssa Milano - nota agli appassionati di serie tv soprattutto per il ruolo di Phoebe Halliwell che ha interpretato nel drama di culto Streghe - fa sul serio. L'attrice ha dichiarato alla testata The Hill di avere intenzione di scendere in prima persona in politica candidandosi contro il deputato repubblicano Tom McClintock per un posto al Congresso degli Stati Uniti: lo farà davvero?

Alyssa Milano candidata al Congresso? Le dichiarazioni dell'attrice

Tutto è iniziato lo scorso 20 maggio quando Milano ha twittato contro il deputato McClintock, reo di essersi opposto all'Asian Hate Crimes Bill, la legge che ha come obiettivo quello di tutelare i molti asiatici che negli ultimi mesi hanno subito duri attacchi a sfondo razzista negli Stati Uniti. "Questo è il mio rappresentante al Congresso. Dovrei correre contro di lui?", ha chiesto l'attrice ai suoi follower. Quella che era partita come una provocazione, però, è lentamente diventata un'idea concreta quando qualche giorno fa l'ex star di Streghe ha confermato che starebbe considerando seriamente di correre per il Congresso alle elezioni del 2024. "Sto pensando al quarto distretto della California per correre potenzialmente contro McClintock", ha detto Milano.

I punti a favore di Alyssa Milano (e quelli contro)

L'attrice, nonostante la scarsa esperienza politica, dalla sua parte avrebbe la popolarità. "Ci vorrà qualcuno con un modo di pensare, una nome già conosciuto e delle tasche profonde per correre contro MCClintock e io lo sto considerando", ha aggiunto. Milano attualmente è assai impegnata in tv come protagonista e produttrice esecutiva del revival di Casalingo Superpiù in sviluppo a Sony. Inoltre conduce un podcast molto seguito, Sorry Not Sorry, nel quale affronta questioni politiche, sociali e culturali e ha in programma di pubblicare un libro entro la fine dell'anno. La decisione definitiva sulla sua potenziale corsa per il Congresso la prenderà dopo le elezioni di midterm nel 2022. "Ovviamente non posso fare tutto contemporaneamente. Si tratta solo di tempismo", ha concluso l'attrice.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo