Via col vento

Via col vento

( Gone with the Wind )
Voto del pubblico
Valutazione
4.1 di 5 su 50 voti
Al cinema dal: 03 novembre 1951
Anno: 1939
Paese: USA
Durata: 217 min
Data di uscita: 03 novembre 1951
Distribuzione: Cic (1977) - Mgm Home Entertainment, De Agostini (Gli Scudi)
Via col vento è un film di genere drammatico, guerra, sentimentale del 1939, diretto da Victor Fleming, George Cukor, Sam Wood, con Clark Gable e Vivien Leigh. Uscita al cinema il 03 novembre 1951. Durata 217 minuti. Distribuito da Cic (1977) - Mgm Home Entertainment, De Agostini (Gli Scudi).
Data di uscita: 03 novembre 1951
Genere: Drammatico, Guerra, Sentimentale
Anno: 1939
Paese: USA
Durata: 217 min
Formato: TECHNICOLOR
Distribuzione: Cic (1977) - Mgm Home Entertainment, De Agostini (Gli Scudi)
Produzione: David O.Selznick Per Selznick International Pictures

TRAMA VIA COL VENTO

Via col vento è un film del 1939 diretto da Victor Fleming, George Cukor e Sam Wood.
Nel 1861 l’America vive un periodo di grande tensione, generato dal contrasto tra il Nord e il Sud del paese.
Nella piantagione di Tara, in Georgia, la vita di Rossella O’Hara (Vivien Leigh) sta per essere sconvolta dall’annuncio delle nozze tra l’uomo che ama, Ashley Wilkes (Leslie Howard), e sua cugina Melania Hamilton (Olivia de Havilland).
Rossella decide di dichiararsi ad Ashley per persuaderlo a rompere il fidanzamento, ma l’uomo la rifiuta e annuncia le nozze con Melania nel corso di una festa in famiglia.
L’allegria della comitiva è spenta dall’annuncio della guerra e dall’immediato arruolamento degli uomini. Sperando di dimenticare i suoi sentimenti, Rossella accetta la proposta di matrimonio di Carlo Hamilton (Rand Brooks), prima che questi parta per il fronte.
Pochi mesi dopo, Carlo muore e Rossella, indossando il lutto, si reca ad Atalanta presso i parenti del defunto.
Nonostante le sia proibito partecipare ad eventi mondani, la donna disobbedisce e prende parte ad una festa di beneficenza dove incontra Rhett Butler (Clark Gable).
Sebbene conosca i suoi sentimenti per Ashley, Rhett fa di tutto per poter ballare con lei. Intanto, la guerra giunge alle porte della città e Melania è in procinto di partorire. Ashley torna in licenza a casa e rifiuta nuovamente Rossella.
Per allontanarsi dalla guerra, la donna conduce Melania a Tara, prendendo in prestito il carretto di Rhett. Qui, Rossella è sopraffatta dalla contemplazione della totale distruzione della sua casa e dalla malattia mentale del padre, accudito dalla fedele ex schiava Mami (Hattie McDaniel).
La giovane assume il ruolo di capofamiglia e tenta di ricostruire la piantagione, ma i suoi intenti sono intralciati dalla resa del Sud.
Conscia di non poter pagare le onerose tasse imposte dai vincitori, Rossella accetta di sposare il fidanzato di sua sorella Susele, che ha guadagnato una piccola fortuna con la sua attività. Anche il secondo marito, tuttavia, muore ben presto e il fantasma di Ashley torna a far visita al suo cuore.
Rossella, infatti è convinta di amare sinceramente l’uomo che, tuttavia, continua ad essere fedele a Melania. Sull’orlo del baratro, la donna convola a nozze con Rhett, che la ama sinceramente.
Sebbene l’uomo le dimostri il suo affetto, Rossella continua ad essere fredda e distaccata e nemmeno la nascita della figlia Diletta sembra avvicinarla al devoto marito.
Solo quando tutto sembra perduto, Rossella capirà che il suo amore era frutto di illusioni romantiche ma potrebbe essere troppo tardi…

CRITICA DI VIA COL VENTO

"Inimitabile (anche per la lunghezza) e incredibilmente sempreverde film-monumento, il più famoso e il più amato melodramma di sempre, dove il romanticismo di fondo si mescola a un grandioso affresco di storia americana, con costumi, musiche e scenografie da incorniciare. Per tacere degli attori. La cascata di otto Oscar lasciò ingiustamente a secco solo quel simpatico mascalzone di Clark Gable". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 8 giugno 2001)

CURIOSITÀ SU VIA COL VENTO

Agli Oscar del 1940, Via col vento ottenne ben 10 statuetta tra cui quella per ‘Miglior film’ e ‘Miglior regia’.

Hattie McDaniel che interpreta Mami fu la prima donna afroamericana ad essere insignita di un premio Oscar e ad essere nominata in una categoria di attori, trionfando nella categoria ‘Miglior attrice non protagonista’.

Via col vento fu largamente acclamato dal pubblico tanto da rimanere il film con il maggiore incasso nella storia per più di un quarto di secolo.

FRASI CELEBRI DI VIA COL VENTO

1977

SOGGETTO DI VIA COL VENTO

romanzo omonimo di Margaret Mitchell

INTERPRETI E PERSONAGGI DI VIA COL VENTO

Attore Ruolo
Clark Gable
Rhett Butler
Vivien Leigh
Rossella O'Hara
Leslie Howard
Ashley Wilkes
Olivia de Havilland
Melania Hamilton
Thomas Mitchell
Gerald O'Hara
Hattie McDaniel
Mamy
Laura Hope Crews
Zia Pittypat Hamilton
Evelyn Keyes
Suellen O'Hara
Ann Rutherford
Carreen O'Hara
Butterfly McQueen
Prissy
Harry Davenport
Dr. Meade
Leona Roberts
Mrs. Meade
Jane Darwell
Mrs. Dolly Merriwether
Ward Bond
Tom, Capitano Yankee
Yakima Canutt
Disertore nordista
Ona Munson
Bella Watling
Victor Jory
Jonas Wilkerson
Barbara O'Neil
Ellen O'Hara
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming