Uccellacci e uccellini

share

Uccellacci e uccellini è un film di genere commedia del 1966, diretto da Pier Paolo Pasolini, con Totò e Ninetto Davoli. Durata 88 minuti. Distribuito da CIDIF - CD VIDEOSUONO, AB VIDEO, RICORDI VIDEO, BMG VIDEO, L'UNITA' VIDEO (PARADE).

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4 di 5 su 20 voti


TRAMA UCCELLACCI E UCCELLINI:

Totò e suo figlio Ninetto si mettono in cammino, nei dintorni di Roma, per raggiungere una cascina e minacciare lo sfratto a della povera gente che non paga il canone e si ciba di nidi di rondine. Durante il cammino, i due parlano di vita e di morte con un corvo parlante, un petulante e saccente ospite autoinvitato, sedicente intellettuale marxista vecchia maniera. Il racconto del corvo induce padre e figlio a rivestire il saio francescano, divenendo rispettivamente Frate Ciccillo e Frate Ninetto, per ripetere agli uccelli la predica di San Francesco. Con una certa fatica e lunghissima preparazione spirituale, Fra' Ciccillo riesce a farsi ascoltare dai falchi e dai passerotti, facendo loro accettare il messaggio di Dio, senza però far desistere i rapaci dalle loro sanguinose abitudini. Ripreso il cammino in abiti borghesi, i due s'imbattono nei funerali di Togliatti, in manifestazioni popolari e in una prostituta. Continuano a camminare e a parlare finchè, sentendo fame, uccidono il corvo per il loro pasto.

CURIOSITÀ SU UCCELLACCI E UCCELLINI:

- PRESENTATO AL XX FESTIVAL DI CANNES 1966 DOVE TOTO' OTTIENE IL PREMIO COME MIGLIORE ATTORE. - NASTRO D'ARGENTO 1967 A TOTO' COME MIGLIORE ATTORE.

SOGGETTO:

testo di Pier Paolo Pasolini

IL CAST DI UCCELLACCI E UCCELLINI:



Lascia un Commento
Lascia un Commento