Totò, Peppino e i fuorilegge

Totò, Peppino e i fuorilegge

( Totò, Peppino e i fuorilegge )
Voto del pubblico
Valutazione
4 di 5 su 22 voti
Genere: Comico, Commedia
Anno: 1956
Paese: Italia
Durata: 103 min
Distribuzione: Cineriz - Ricordi Video, Bmg Video
Totò, Peppino e i fuorilegge è un film di genere comico, commedia del 1956, diretto da Camillo Mastrocinque, con Totò e Peppino De Filippo. Durata 103 minuti. Distribuito da Cineriz - Ricordi Video, Bmg Video.

TRAMA TOTÒ, PEPPINO E I FUORILEGGE

Totò, Peppino e i fuorilegge è un film del 1956 diretto da Camillo Mastrocinque.
In un piccolo paesino della provincia di Roma vive Antonio (Totò) e sua moglie Teresa (Titina De Filippo), una donna insopportabile, ricchissima e molto avara, la quale lo tiranneggia in ogni modo possibile stando attenta alle spese, risparmiando perfino sullo zucchero nel caffè. Anche se permette al marito di vivere nell'ozio, Antonio è sempre senza un soldo in tasca, ma grazie ai suoi espedienti si arrangia racimolando qualche lira, che quasi sempre spende per comprare piccoli doni per l'attraente domestica di casa di cui è innamorato.
Valeria (Dorian Gray) è la loro bella figlia, studentessa universitaria che ha appena conosciuto un avvenente giornalista, Alberto (Franco Interlenghi), intenzionato a realizzare uno scoop su Ignazio detto il Torchio, brigante che da diverso tempo infesta la zona con rapine e sequestri. Intanto Antonio cerca di coinvolgere l'amico Peppino (Peppino De Filippo), suo barbiere di fiducia, in un piano diabolico: approfittando delle storie che aleggiano sul pericoloso rapitore, progetta un finto rapimento con riscatto di cinque milioni di lire. Per la prima volta Teresa mostra una sincera apprensione nei confronti del marito, ma sarà l'inizio di una lunga serie di equivoci...

Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI TOTÒ, PEPPINO E I FUORILEGGE

"(...) Questa volta gli sceneggiatori non hanno commesso l'errore di "Totò Peppino e la...malafemmina": non hanno cioè mascolato il melodramma con i lazzi, il romanzo d'appendice con la buffoneria. (...) Il tandem dei due comici offre più di un momento di allegria (...)". (Morando Morandini, "La Notte", 7 gennaio 1957).

CURIOSITÀ SU TOTÒ, PEPPINO E I FUORILEGGE

Gli attori Titina e Peppino De Filippo erano fratello e sorella nella vita reale.

Dorian Gray parla con due voci diverse: nelle scene in interni con la sua voce, in esterni è doppiata da Rosetta Calavetta.

Peppino De Filippo si aggiudicò nel 1957 un Nastro d'Argento come miglior attore non protagonista.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI TOTÒ, PEPPINO E I FUORILEGGE

Attore Ruolo
Totò
Antonio
Peppino De Filippo
Peppino
Titina De Filippo
Teresa, moglie di Antonio
Dorian Gray
Valeria, figlia di Antonio e Teresa
Franco Interlenghi
Alberto, il giornalista
Memmo Carotenuto
Ignazio
Mario Castellani
Uno dei banditi
Lamberto Maggiorani
Altro bandito
Teddy Reno
Se stesso
Mimmo Poli
Cuoco della banda
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming