Ralph Spaccatutto

Titolo originale: Wreck-It Ralph

share

Ralph Spaccatutto è un film di genere animazione, avventura del 2012, diretto da Rich Moore, con Sarah Silverman e John C. Reilly. Uscita al cinema il 20 dicembre 2012. Durata 101 minuti. Distribuito da Walt Disney Pictures Italia.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4.3 di 5 su 836 voti


TRAMA RALPH SPACCATUTTO:

Il film racconta la storia di un celebre personaggio dei videogame del passato che si trova a dover affrontare i nuovi e supertecnologici videogiochi moderni. Ralph è stanco di essere messo in ombra da Fix-It Felix, il "bravo ragazzo" campione nel loro gioco dove ogni volta finisce per salvare la situazione. Ma dopo decenni trascorsi guardando Felix ricevere tutta la gloria, Ralph decide che è arrivato il momento di smettere di interpretare il ruolo del cattivo. Così, prende in mano la situazione e inizia un viaggio attraverso i giochi arcade, passando per ogni generazione di videogame per dimostrare di avere tutte le carte in regola per essere un eroe. Durante la sua ricerca, incontra il duro Sergente Calhoun, dallo sparatutto in prima persona Hero’s Duty. Ma è il mondo dell’esuberante Vanellope von Schweetz, dalla corsa di macchine caramellate Sugar Rush, che si troverà a essere in pericolo quando Ralph libererà accidentalmente un nemico mortale che minaccia l’intero arcade. Riuscirà Ralph a realizzare il suo sogno e a salvare la situazione prima che sia troppo tardi?


CRITICA DI RALPH SPACCATUTTO:

Il film abbatte i muri tra arti consolidate e arti giovani in nome di comuni suggestioni e problemi. L'arcade è un microcosmo affine a quelli di Monsters & Co o Toy Story, ma la ribellione di Ralph lo assimila al Jack di Nightmare Before Christmas, destinato come lui ad accettare un ruolo di ingranaggio necessario alle meccaniche della morale. Il fatto che tali strutture risapute vengano applicate alla materia videogioco ha per l'appassionato un impatto tale da spingerlo a chiudere un occhio sui difetti del film: la prima parte è schematica e poco emotiva, non tutte le battute o gag vanno a segno. Difetti che forse negano a Ralph Spaccatutto lo status di capolavoro, ma che non possono sminuirne l'impatto culturale e storico. (Domenico Misciagna)

IL CAST DI RALPH SPACCATUTTO:



Lascia un Commento
Il nuovo trailer italiano
34077
Lascia un Commento