Non Riattaccare

Non Riattaccare

( Non riattaccare )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.9 di 5 su 13 voti
Genere: Drammatico
Anno: 2023
Paese: Italia
Durata: 90 min
Data di uscita: 11 luglio 2024
Distribuzione: I Wonder Pictures
Non Riattaccare è un film di genere drammatico del 2023, diretto da Manfredi Lucibello, con Barbara Ronchi e Claudio Santamaria. Uscita al cinema il 11 luglio 2024. Durata 90 minuti. Distribuito da I Wonder Pictures.
Data di uscita: 11 luglio 2024
Genere: Drammatico
Anno: 2023
Paese: Italia
Durata: 90 min
Distribuzione: I Wonder Pictures
Fotografia: Emilio Costa
Montaggio: Diego Berrè
Musiche: Motta
Produzione: Mompracem con Rai Cinema in coproduzione con Rosebud Entertainment Pictures
Guardalo al cinema
Non Riattaccare ora al cinema: 16 sale cinematografiche

TRAMA NON RIATTACCARE

Non Riattaccare, film diretto da Manfredi Lucibello, vede Irene (Barbara Ronchi) ricevere una chiamata in piena notte durante il periodo della quarantena. A chiamarla è Pietro (Claudio Santamaria), il suo ex compagno. La donna è titubante, non sa bene se rispondere o no, perché i due non si sentono da quando la loro relazione è finita, cioè diversi mesi fa.
Alla fine Irene decide di rispondere a quella chiamata e trova un Pietro completamente fuori di sé. Le parole dell'uomo lasciano intendere che abbia intenzione di commettere un atto disperato. È così che a Irene non resta che una cosa da fare: mettersi in viaggio per andare da Pietro in una città completamente vuota. La donna non riattacca mai la chiamata, mentre spera di arrivare in tempo...

CRITICA DI NON RIATTACCARE

Per il suo secondo lungometraggio Manfredi Lucibello torna all'ambientazione notturna e alla centralità dei personaggi femminili. Più che un noir, Non riattaccare è un thriller dei sentimenti che si svolge per la maggior parte nell'abitacolo di un’auto in lotta contro il tempo. Protagonista unica è una straordinaria Barbara Ronchi, alle prese con un personaggio che compie anche un viaggio interiore e che parla al telefono per l'intera durata del racconto. Scritto durante la pandemia, il film fa del coprifuoco e delle altre regole del lockdown un elemento di tensione, mentre il silenzio amplifica la disperazione di chi sta dall'altra parte del filo e rimanda a una solitudine concreta, cercata ed esistenziale. (Carola Proto - Comingsoon.it)
Non riattaccare: leggi la nostra recensione completa del film.

CURIOSITÀ SU NON RIATTACCARE

Presentato in concorso al Torino Film Festival 2023.

FRASI CELEBRI DI NON RIATTACCARE

Dal Trailer Ufficiale del Film:

Irene (Barbara Ronchi): Che succede?
Pietro (Claudio Santamaria): Mi sa che non ho più nulla da dire. Bisogna capire quand’è finita.
Irene: Cosa vuol dire “quando è finita”?

Pietro: Mi sono illuso che tutto fosse perfetto.
Irene: Tu hai sempre voluto capire e controllare tutto.

Pietro: Io non volevo farti del male. Mi sentivo solo come un cane! E quella sera…
Irene: Basta Pietro, ti prego smettila!

INTERPRETI E PERSONAGGI DI NON RIATTACCARE

AttoreRuolo
Barbara Ronchi
Irene
Claudio Santamaria
Pietro
Piergiorgio Savarese
Guglielmo Favilla
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV