Le bianche tracce della vita

Le bianche tracce della vita

( The Claim )
Voto del pubblico
Valutazione
2.3 di 5 su 3 voti
Al cinema dal: 13 luglio 2001
Anno: 2000
Paese: Canada, Francia, Gran Bretagna
Durata: 120 min
Data di uscita: 13 luglio 2001
Distribuzione: 20TH CENTURY FOX (2001)
Le bianche tracce della vita è un film di genere drammatico, western del 2000, diretto da Michael Winterbottom, con Peter Mullan e Sarah Polley. Uscita al cinema il 13 luglio 2001. Durata 120 minuti. Distribuito da 20TH CENTURY FOX (2001).
Data di uscita: 13 luglio 2001
Genere: Drammatico, Western
Anno: 2000
Paese: Canada, Francia, Gran Bretagna
Durata: 120 min
Distribuzione: 20TH CENTURY FOX (2001)
Sceneggiatura: Frank Cottrell Boyce
Fotografia: Alwin Kuchler
Montaggio: Trevor Waite
Musiche: Michael Nyman
Produzione: ALLIANCE ATLANTIS COMUNICATIONS - ARTS COUNSIL OF ENGLAND - BBC - DB ENTERTAINMENT - GROSVENOR PARK PRODUCTIONS - LO STUDIO CANAL + - PATHE' PICTURES - REVOLUTION FILMS

TRAMA LE BIANCHE TRACCE DELLA VITA

A Kingdom Come, un piccolo paese della Sierra Nevada la vita cambia di colpo quando arrivano Elena, sua figlia Hope e Dalglish, incaricato di disegnare il tracciato di una nuova linea ferroviaria. Elena - tornata nel suo paese d'origine a causa di una brutta malattia - incontra il suo ex marito che venti anni prima ha venduto lei e la loro figlia in cambio di una miniera d'oro. Mentre tra Dalglish e Hope scoppia l'amore a prima vista.

CRITICA DI LE BIANCHE TRACCE DELLA VITA

"Staccandosi dal tono epico di film come 'Il cavallo d'acciaio' di Ford o 'La via dei giganti' di De Mille, 'The Claim' si presenta come una sorta di anti-western intriso di fatica, violenza e desolazione. Straordinaria prova di collaborazione fra art director, arredatore, costumista e fotografo, impone l'immagine del borgo selvaggio nato dalla volontà di un pioniere e smantellato in poche ore quando arriva la notizia che la ferrovia passerà altrove. Nel riproporre un'ambientazione di cui il cinema ha offerto infinite variazioni, Winterbottom riesce ad evitare il luogo comune in una ricerca della verità documentaria". (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 18 febbraio 2001)."Tra pionieri arricchiti, cercatori falliti e puttane dal cuore d'oro, l'ambizioso kolossal rimane incagliato nel ghiaccio sul quale si poggia. Il regista non riesce a sciogliersi e il sopravvento si fa freddo come la morte. Un'operazione solo a tratti suggestiva (l'ambientazione è ricca e mostra i soldi spesi), salvata in extremis da un intonato coro attoriale dove lo scozzese Mullan dà lezioni al giovane Bentley, e dove tre donne (Kinski, Polley, Jovovich) assicurano contro la noia". (Aldo Fittante, 'Film tv', 29 luglio 2001)

SOGGETTO DI LE BIANCHE TRACCE DELLA VITA

romanzo di Thomas Hardy "The Mayor of Casterbridge"

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LE BIANCHE TRACCE DELLA VITA

Attore Ruolo
Peter Mullan
Daniel Dillon
Sarah Polley
Hope
Wes Bentley
Donald
Milla Jovovich
Lucia
Nastassja Kinski
Elena
Tom McCamus
Burn
Randy Birch
Il Prete
Marie Brassard
Sue La Francese
Bill Chesterman
Mr. Timpson
Artur Ciastkowski
Delaney
Julian Richings
Bellanger
David Lereaney
Attore Al Saloon
Phillipa Peak
Sarah
Shirley Henderson
Annie
Sean McGinley
Sweetley
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming