La profezia dell'armadillo

Titolo originale: La profezia dell'armadillo

share

La profezia dell'armadillo è un film di genere drammatico, commedia del 2018, diretto da Emanuele Scaringi, con Simone Liberati e Valerio Aprea. Uscita al cinema il 13 settembre 2018. Durata 99 minuti. Distribuito da Fandango Distibuzioni.

La profezia dell'armadillo ora in programmazione in 58 Sale Trova Cinema
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4 di 5 su 74 voti


TRAMA LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO:

Dall'acclamata opera a fumetti di Zerocalcare, La profezia dell'armadillo approda sul grande schermo grazie all'esordiente Emanuele Scaringi. Il ventisettenne Zero (Simone Liberati) è un disegnatore spiantato del quartiere periferico di Rebibbia, più precisamente della Tiburtina Valley: terra di Mammuth, tute acetate, corpi reclusi e cuori grandi; un posto dove manca tutto ma non serve niente. Visto che con le vignette non si guadagna, tira avanti dando ripetizioni di francese e creando illustrazioni per gruppi musicali punk indipendenti. La sua vita è un saliscendi dai mezzi pubblici, un va e vieni da un capo all'altro della città per inseguire lavoretti occasionali e far visita alla Madre. Finché un giorno, di ritorno a casa, non lo attende la personificazione della sua coscienza critica, un vero Armadillo in placche e tessuti molli, pronto a conversare sulla vita, l'attualità e i massimi sistemi del mondo. Ad affiancare Zero nelle piccole imprese quotidiane, c'è Secco (Pietro Castellitto), l'amico di sempre. Presente anche quando la notizia della morte di Camille, vecchia compagna di scuola e primo amore del protagonista, non mette in discussione le poche certezze dell'artista dissacrante, evocando i dubbi e il senso di incomunicabilità che contagiano un'intera generazione di "tagliati fuori".


CRITICA DI LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO:

La prima scommessa sul fumetto al cinema da molti anni a questa parte. C'era molta attesa e responsabilità per vedere le potenzialità di uno dei nostri maggiori autori a fumetti come Zerocalcare e la scommessa si può dire in parte vinta. Il film spinge sulla commedia, forse allineandosi ad altri prodotti cinematografici affini, ma mantiene l'atmosfera originale e un velo di malinconia. Ottimi Liberati e Castellitto, motore di credibilità nei panni di Zero e Secco. Meno politico e più conciliato, è un piccolo diligente film che diverte e si fruisce bene senza aver dovuto leggere il romanzo a fumetti originale. (Mauro Donzelli - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa del film La profezia dell'armadillo

CURIOSITÀ SU LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO:

Presentato al Festival di Venezia 2018 nella sezione Orizzonti.

FRASI CELEBRI:

Dal Trailer Ufficiale del Film:

Armadillo (Valeria Aprea): Si chiama "Profezia dell'armadillo" ogni previsione ottimistica, fondata su elementi soggettivi e irrazionali, spacciati per oggettivi e logici, destinata ad alimentare delusione, frustrazione e rimpianti.
Zero (Simone Liberati): Potrebbe essere più chiaro?
Armadillo: Un vademecum per prendersela nel culo!

Zero: Tutto si muove all'interno dello schema madre del sistema: potere, avidità, sopraffazione, denaro. Ti dovevi vedere "L'odio", il dogma dei pischelli de tutte le periferie d'Occidente...
Blanka (Samuele Biscossi): Che so i film, quelli che se vede mi' padre?! Co' l'avvocati feroci, co' l'AIDS?

Zero: È normale che brucia, c'è pure scritto "spray al pepe-roncino"!
Secco (Pietro Castellitto): Sabato scorso ero bello riposato, a mezzogiorno 'na spruzzata fatta bene in faccia e poi riuscivo a intrattene' dei rapporti! Perché mi sto assuefando!

Zero: Senti, qual e il problema del computer?
Mamma (Laura Morante): Che hai fatto start?
Zero: Eh!
Mamma: E dopo start? Scrivo "cerca" e dove lo scrivo sulla scrivania?
Zero: Io non ce la faccio, ti giuro, guarda!
Mamma: Che fai?
Zero: T'ammazzo la pianta!
Mamma: Fermo!

Zero: Se mi lascia le generalità...
Adriano Panatta (se stesso): Adriano Panatta
Zero: Professione?
Adriano Panatta: Professione?!

Uomo: I zombie so' quelli che odiano l'aglio, no?
Zero: No, quelli so i vampiri! I vampiri so ricchi e fascinosi, invece i zombie so' proletariato
Uomo: Ma quanti anni c'hai te?
Zero: Ventisette!
Uomo: Ma n'è meglio la fregna, no eh?!

IL CAST DI LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO:



Lascia un Commento
Il Trailer Ufficiale del Film - HD
7080
Lascia un Commento