La donna del fiume

La donna del fiume

Voto del pubblico
Valutazione
3.5 di 5 su 6 voti
Regista: Mario Soldati
Genere: Drammatico
Anno: 1955
Paese: Francia, Italia
Durata: 104 min
Distribuzione: LUX FILM - MINERVA FILM
La donna del fiume è un film di genere drammatico del 1955, diretto da Mario Soldati, con Sophia Loren e Rick Battaglia. Durata 104 minuti. Distribuito da LUX FILM - MINERVA FILM.
Genere: Drammatico
Anno: 1955
Paese: Francia, Italia
Durata: 104 min
Formato: EASTMANCOLOR
Distribuzione: LUX FILM - MINERVA FILM
Montaggio: Leo Catozzo
Produzione: CARLO PONTI CINEMATOGRAFICA, EXCELSA FILM

TRAMA LA DONNA DEL FIUME

Nives, bella e fiera ragazza, lavora con altre donne alla marinatura delle anguille nelle valli di Comacchio, mantenendosi onesta. Durante una festa da ballo si scatena un po' di confusione per l'intemperanza di alcuni giovinastri: ne approfitta Gino, sorvegliante delle donne, contrabbandiere e uno dei più assidui corteggiatori di Nives, che sottrae la fanciulla impaurita al disordine della festa e riesce a vincere la sua resistenza. Nives diventa la sua amante, ma Gino non vuole legami stabili e l'abbandona dopo un paio di giorni, anche perché, essendo ricercato dalla polizia, è costretto a fuggire. Più tardi Nives va in cerca di Gino per avvertirlo che la guardie di finanza lo sta cercando e dirgli che aspetta un bambino. Gino, egoista e cinico, la offende e la respinge: Nives per vendicarsi lo denuncia e lui viene arrestato, processato e condannato per contrabbando. Passano due anni: Nives ha dato alla luce un bambino e lavora per poterlo crescere sano ed onesto. Ha lasciato Comacchio e taglia canne sul delta padano. Enzo Cinti, una guardia di palude, suo innamorato respinto, arriva per avvertirla che Gino è evaso dalla prigione e metterla in guardia. Egli tenta ancora una volta di baciare Nives, ma lei lo respinge energicamente. Enzo si è fatto accompagnare da Ivana, una ragazza incaricata di sorvegliare i bimbi delle donne che lavorano, tra i quali c'è Tonino, il figlio di Nives. Il bimbo, lasciato solo, s'allontana, cade in acqua e affoga. Durante la veglia funebre della desolata madre sopraggiunge Gino con propositi di vendetta; ma nel corso della notte ha una crisi. Dopo essersi costituito, ottiene dai carabinieri il permesso di accompagnare al cimitero la salma del bambino; sulla soglia del cimitero promette a Nives che, scontata la pena, la sposerà.

CRITICA DI LA DONNA DEL FIUME

"Notazioni marginali: prima, la Loren è una buona attrice, la quale rischia di non poterlo essere proprio per colpa della sua stessa vistosità di donna; secondo, la gente presa sul posto è immensamente superiore agli attori professionisti." (Vittorio Bonicelli. "Il Tempo", 10 novembre 1955)

CURIOSITÀ SU LA DONNA DEL FIUME

- DIALOGHI DI GIORGIO BASSANI E PIER PAOLO PASOLINI.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA DONNA DEL FIUME

Attore Ruolo
Sophia Loren
Nives Mangolini
Rick Battaglia
Gino Lodi
Gérard Oury
Enzo Cinti
Lise Bourdin
Tosca
Enrico Olivieri
Oscar
Maria Conventi
Ivana
Ed Fleming
Il calciatore ballerino
Franco Polegatti
"Chioggia"
Nino Marchetti
Maresciallo dei Carabinieri
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming