I senza nome

Titolo originale: Le cercle rouge

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4.5 di 5 su 2 voti

Un evaso italiano in fuga, un ex detenuto francese e un ex poliziotto ubriacone progettano una super rapina in una gioielleria. Il colpo riesce ma la costanza di un commissario non fa dormire in modo tranquillo il trio...



CRITICA DI I SENZA NOME:

"Uno dei più bei "noir" francesi, diretto da un impeccabile specialista e interpretato con notevole affiatamento da quattro bravi protagonisti. Memorabile, in particolare il commissario di Bourvil più noto per le sue caratterizzazioni brillanti. Per lui fu l'ultimo film." (Francesco Mininni, Magazine italiano tv). "Un eccellente film noir, soprattutto nella prima parte nuovo ed originale, per la sua capacità di rendere con lucido distacco e perfetta scansione dei tempi il funzionamento di una sorta di diabolica predestinazione, di cui sono, in un certo senso, vittime i criminali protagonisti. Si tratta di un lavoro condotto con un ritmo serratissimo e una costante presa spettacolare. Di notevole bravura gli interpreti." (Segnalazioni cinematografiche, vol. 85, 1978).

CURIOSITÀ SU I SENZA NOME:

- PER LA PRIMA EDIZIONE VEDI SEGNALAZIONI CINEMATOGRAFICHE VOLUME 7O PAGINA 123, VALUTAZIONE PASTORALE III.- DISTRIBUZIONE FIDA.- ADATTAMENTI E DIALOGHI: JEAN-PIERRE MELVILLE.

FRASI CELEBRI:

1978

Lascia un Commento
Lascia un Commento