Cenerentola

Cenerentola

( Cinderella )
Voto del pubblico
Valutazione
4.1 di 5 su 37 voti
Al cinema dal: 30 giugno 2012
Genere: Animazione
Anno: 1950
Paese: USA
Durata: 74 min
Data di uscita: 30 giugno 2012
Distribuzione: RKO Radio Pictures, Buena Vista Home Entertainment
Cenerentola è un film di genere animazione del 1950, diretto da Wilfred Jackson, Hamilton Luske, Clyde Geronimi. Uscita al cinema il 30 giugno 2012. Durata 74 minuti. Distribuito da RKO Radio Pictures, Buena Vista Home Entertainment.
Data di uscita: 30 giugno 2012
Genere: Animazione
Anno: 1950
Paese: USA
Durata: 74 min
Formato: TECHNICOLOR
Distribuzione: RKO Radio Pictures, Buena Vista Home Entertainment
Montaggio: Donald Halliday
Produzione: Walt Disney Productions, RKO Radio Pictures

TRAMA CENERENTOLA

Cenerentola, film d'animazione del 1950 diretto da Wilfred Jackson, Hamilton Luske e Clyde Geronimi, è il 12º Classico Disney ed è basato sull'omonima fiaba di Charles Perrault. Racconta la storia di Cenerentola, una fanciulla bella e gentile, figlia di un ricco vedovo che un giorno decide di prendere in moglie Lady Tremaine, madre di due ragazze viziate e sgraziate: Anastasia e Genoveffa. Poco tempo dopo, il padre di Cenerentola muore e la giovane orfana si ritrova a fare da sguattera nel suo stesso palazzo, rimasto nelle mani della perfida matrigna, che invidia a Cenerentola la sua bellezza, qualità che manca del tutto alle sue due figlie. Anastasia e Genoveffa infatti, non sono dotate di alcuna grazia, tanto nell'aspetto quanto nei modi.
Nonostante gli abusi e le umiliazioni subite nella sua stessa casa da parte delle tre donne gelose, Cenerentola sopporta i maltrattamenti continui e cresce come una donna amabile e gentile, che al contrario delle sorellastre, resta affascinante anche se ricoperta di stracci. Inoltre Cenerentola fa amicizia con gli animali e i topolini che vivono nella sua casa, che le tengono compagnia. Un giorno il re decide di organizzare un ballo per trovare una moglie al principe, ordinando che ogni ragazza in età da marito si rechi al castello per la festa, compresa Cenerentola. Ma le perfide sorellastre e la matrigna sovraccaricano di faccende domestiche la giovane in modo tale che non possa trovare il tempo per prepararsi per il ballo. Così suoi amici la aiutano confezionandole uno splendido abito, che le perfide sorellastre riducono purtroppo a uno straccio per impedire alla fanciulla di andare al castello.
Ma in soccorso di Cenerentola arriva la sua madrina, la Fata Smemorina, che per magia le dona un vestito da sogno con scarpette di cristallo e trasforma una zucca in una carrozza e gli animali in cocchieri e cavalli. Al ballo conosce il principe e i due si innamorano, però la magia della fata madrina finirà allo scoccare della mezzanotte. Cenerentola scappa e durante la sua fuga perde una scarpetta. Il principe, ormai perdutamente innamorato di lei, farà di tutto per ritrovare la ragazza che indossava la scarpetta di cristallo...

CURIOSITÀ SU CENERENTOLA

Cenerentola fu il primo progetto importante per gli studi Disney dopo un lungo periodo di crisi dovuto alla Seconda Guerra Mondiale. Se Cenerentola avesse fallito al box office, sarebbe stata la fine dei Disney Studios. Fortunatamente il film fu un grande successo e fece tornare la Disney a una nuova epoca d'oro.

Merito del suo grande successo fu la colonna sonora: la prima a essere protetta dal copyright della Walt Disney Music Company

Il film è ambientato in Francia nel mese di giugno.

La trasformazione di Cenerentola per opera della Fata Smemorina che tramuterà i suoi stracci in un sontuoso abito da sera fu in assoluto la sequenza preferita da Walt Disney fra tutti i suoi film, per la qualità degli effetti speciali.

L’iconico vestito da ballo di Cenerentola, in realtà, era bianco: fu alterato in fase di restauro in seguito al successo riscosso con il materiale promozionale, dove l’abito era colorato di blu.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming