Bed Time

Bed Time

( Mientras duermes )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.5 di 5 su 309 voti

Al cinema dal: 27 luglio 2012
Genere: Horror, Thriller
Anno: 2011
Paese: Spagna
Durata: 102 min
Data di uscita: 27 luglio 2012
Distribuzione: Lucky Red
Bed Time è un film di genere horror, thriller del 2011, diretto da Jaume Balagueró, con Luis Tosar e Marta Etura. Uscita al cinema il 27 luglio 2012. Durata 102 minuti. Distribuito da Lucky Red.
Data di uscita: 27 luglio 2012
Genere: Horror, Thriller
Anno: 2011
Paese: Spagna
Durata: 102 min
Distribuzione: Lucky Red
Sceneggiatura: Alberto Marini
Fotografia: Pablo Rosso
Musiche: Lucas Vidal
Produzione: Filmax Entertainment

TRAMA BED TIME

Bed Time è un film del 2011 diretto da Jaume Balagueró.
In un elegante palazzo di Barcellona, il portiere Cesar (Luis Tosar) dispensa sorrisi agli inquilini ma, dal suo buio e minuscolo appartamento, escogita piani agghiaccianti. È un sociopatico, incapace da sempre di tessere relazioni sane: provocare l’infelicità altrui è tutto ciò che può dargli soddisfazione.
La meticolosità con cui svolge il suo lavoro è la stessa che usa per studiare i movimenti di ciascun abitante del palazzo e procurare ogni tipo di fastidio. Le sue azioni diventano pericolosamente crudeli quando ravvisa in Clara (Marta Etura) la vittima perfetta: la solarità e l’esagerato ottimismo della ragazza per Cesar sono inconcepibili. L’ossessione spinge così l’uomo a usare una copia delle chiavi e a entrare di nascosto nel suo appartamento, narcotizzandola mentre dorme.
Per cinque settimane, l’insospettabile portiere riesce a dare sfogo alla sua malvagia perversione: fa recapitare lettere anonime, inietta dell’acido nei cosmetici di Clara, riempie la casa di scarafaggi, dorme con lei approfittando del suo stato di incoscienza. La ragazza, tuttavia, non si perde d’animo: anzi, chiede aiuto a Cesar per disinfestare la casa, ignara di tutto ciò.
Proprio quando è in procinto di alzare la posta in gioco, i piani di Cesar vengono compromessi da Ursula, un’astuta bambina che ha scoperto tutto e che lo ricatta, e da Marcos, il fidanzato di Clara, sempre più sospettoso nei suoi confronti. Allarmato dalle indagini della polizia, licenziato per i suoi continui ritardi e consapevole di non essere ancora riuscito a rovinare del tutto la vita della sua vittima, Cesar deve trovare il modo di portare a compimento il suo ultimo, terribile, obiettivo. A tutti i costi.

Guardalo subito su Prime Video

Bed Time
8 Foto
Bed Time
Sfoglia la gallery

CRITICA DI BED TIME

Potrebbe essere un thriller, ma Bed Time diventa presto un vero horror: la solitudine del protagonista crea un mostro inarrestabile e perverso, in un'atmosfera tanto più inquietante, quanto più realizziamo che il suo odio per la felicità altrui è una trappola in cui potremmo cadere tutti. Balagueró ci costringe a riflettere, costruendo la suspense sul rischio che il mostro venga scoperto. A noi il dovere morale di tenerlo il più possibile a distanza. (Domenico Misciagna - Comingsoon.it)

CURIOSITÀ SU BED TIME

Il regista ha diretto anche Rec (2007) - film che ha avuto vari sequel e un remake - incentrato su un programma televisivo intitolato Mentre voi dormite (Mientras duermes è, non a caso, il titolo originale di Bed Time). È possibile riscontrare non poche somiglianze tra i due film: per esempio, tutte le scene - tranne le visite di Cesar alla madre ricoverata e il finale - sono girate nello spazio chiuso del condominio, la stessa regia claustrofobica si ritrova in Rec.

Successivamente il regista ha pubblicato in un libro la sceneggiatura, per spiegare meglio il significato del film e aggiungere dettagli.

Il progetto del film è stato ideato da Alberto Marini, che aveva già collaborato precedentemente con il regista. Marini, dopo un intenso confronto nel quale avrebbe dovuto solamente mostrare la sceneggiatura a Balagueró e riceverne consigli, decise di affidargli la direzione.

FRASI CELEBRI DI BED TIME

César (Luis Tosar): È proprio questo il mio problema, che io non posso essere felice. Non lo sono mai stato, credo di essere nato senza questa possibilità. E come chi nasce senza vista o senza udito, ma credo che per me sia peggio. Non potete nemmeno immaginare cosa significhi alzarsi ogni mattina senza una motivazione. Lo sforzo che devo fare per non mandare tutto a puttane. L'unica cosa che mi da sollievo è sapere che anche gli altri sono infelici. E vi assicuro che ci metto tutto il mio impegno perché lo siano. Per questo volevo ringraziarvi per questo programma. Mi avete aiutato molto. Davvero. Ah, ma ormai non importa più.

César: Ora rimane solo la storia di Clara. Perché guarda che è tosta. Sempre con quel sorrisino. "Tutto è bene, tutto alla grande". Tutto alla grande. Comunque credo che siamo sulla strada giusta. Glielo toglieremo quel sorriso. È solo questione ... di un'altra piccola spintarella.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI BED TIME

Attore Ruolo
Luis Tosar
César
Marta Etura
Clara
Alberto San Juan
Marcos
Iris Almeida
Úrsula
Pep Tosar
Padre di Úrsula
Petra Martínez
Sig.ra Verónica
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming