News Cinema

Oscar 2018: le candidate come miglior attrice protagonista

74

Le cinque migliori interpretazione femminili in un ruolo principale secondo l'Academy.

Oscar 2018: le candidate come miglior attrice protagonista

Le cinque donne che hanno ricevuto la nomination come miglior attrice protagonista erano candidate anche ai Golden Globes, tre di loro nella categoria dei film drammatici e due in quella commedia o musical. I Golden Globes di queste categorie sono stati effettivamente vinti da due di loro ma, come sappiamo, l'Oscar è uno soltanto. La più giovane ha 23 anni, la più matura 68. Tutte meriterebbero la statuetta dell'Academy per l'eccezionale lavoro svolto, ognuna sul proprio set, e il fatto di essere nella cinquina di quest'anno è già moralmente una vittoria (si dice sempre così, ma stavolta è proprio vero). Però c'è un'interpretazione che l'ha spuntata sulle altre in diverse cerimonie ed è la favorita anche per conquistare l'Oscar 2018.

 

Grazie ai Tre manifesti a Ebbing, Missouri che ha testardamente affisso chiedendo spiegazioni allo sceriffo sull'omicidio della figlia, la sessantenne attrice ottiene la quinta nomination in carriera. L'Oscar lo aveva vinto nel 1996 per il ruolo della poliziotta in Fargo, mentre in questo film alla polizia darebbe proprio fuoco se non dovessero arrivare le risposte che cerca. Se Tre manifesti a Ebbing, Missouri dovesse vincere qualche premio, e certamente sarà così, è molto molto molto probabile che uno di questi finisca nelle mani di Frances McDormand. Così come è successo per il Golden Globe nella categoria delle migliori attrici per un film drammatico.

Biografia completa di Frances McDormand - Tutti i film di Frances McDormand

 

Non ha ancora compiuto 24 anni e quest'anno colleziona la sua terza nomination all'Oscar. La prima risale a dieci anni fa quando fu candidata per un ruolo da non protagonista in Espiazione, la seconda l'ha ottenuta da protagonista per il film Brooklyn del 2015. Quest'anno il film che ha beneficiato della sua partecipazione è Lady Bird di Greta Gerwig (candidata anche lei due volte, tra i migliori registi e tra i migliori sceneggiatori). Saoirse Ronan qualche chance di vincere ce l'ha, ma attualmente è la seconda favorita. In ogni caso la giovane interprete può consolarsi con il Golden Globe assegnatole per la categoria migliori attrici per un film commedia o musicale.

Biografia completa di Saoirse Ronan - Tutti i film di Saoirse Ronan

 

Australiana 27enne, poteva essere penalizzata per la sconvolgente avvenenza che madre natura le ha donato. Invece in ogni ruolo che ha interpretato ha dimostrato di avere le potenzialità e la versatilità necessarie per costruirsi una solida carriera a Hollywood. Da The Wolf of Wall Street che le ha aperto le porte, alla comedy-thriller Focus fino al fantastico personaggio di Harley Quinn in Suicide Squad, Margot Robbie ha guadagnato credibilità nella community del cinema americano e con l'interpretazione in Tonya ha fatto il salto di qualità. Non vincerà l'Oscar, ma avrà molte altre occasioni in futuro di dimostrare il suo talento. E se le potrà scegliere.

Biografia completa di Margot Robbie - Tutti i film di Margot Robbie

Con un diploma teatrale in curriculum, ha messo piede su un set cinematografico per la prima volta come comparsa. Il film era Star Wars - La minaccia fantasma del 1999. Poi a farla scendere dai palcoscenici è stato il regista Mike Leigh, con cui ha lavorato tre volte. Poco per volta, con una timidezza e una puntigliosità che vediamo spesso nei suoi personaggi, si è fatta strada fino alla prima nomination come attrice non protagonista per Blue Jasmine di Woody Allen del 2013. Grazie a Guillermo del Toro che le ha dato il ruolo di un'inserviente muta in La forma dell'acqua, Sally Hawkins ci ha regalato una delle migliori performance della stagione. Basterà per vincere l'Oscar?

Biografia completa di Sally Hawkins - Tutti i film di Sally Hawkins

 

E con questa il conto arriva a 21 nomination in carriera. "È vero che ho vinto tre Oscar, ma è anche vero che ne ho persi molti di più" dice Meryl Streep con ironia. La verità è che c'è poco da dire su una delle migliori attrici di tutti i tempi. È quasi ininfluente che riceva o meno una nomination, ogni sua partecipazione a un film, ogni sua prova è una lezione di recitazione per attori di qualunque età. Talento e devozione stavolta sono stati da lei messi a disposizione di Steven Spielberg per The Post. Un Oscar sarà sempre un Oscar, ma Meryl è sempre Meryl.

Biografia completa di Meryl Streep - Tutti i film di Meryl Streep

Oscar 2018: le nomination



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming