News Cinema

Creators - The Past: William Shatner nel primo colossal fantasy italiano

95

Esce al cinema l'8 ottobre, la space opera Creators - The Past, opera prima di Piergiuseppe Zaia e primo colossal di genere made in Italy, che tra gli attori ha anche William Shatner.

Creators - The Past: William Shatner nel primo colossal fantasy italiano

Creators - The Past è il primo capitolo di una prevista trilogia (il secondo film, Creators - The Present, è già in preparazione), un colossal fantasy sci-fi di grandi ambizioni, che arriva finalmente al cinema l'8 ottobre, sette mesi dopo l'uscita programmata e rinviata per ovvi motivi e la pubblicazione di un romanzo gemello. Quasi un anno fa, a Lucca Comics & Games, avevamo incontrato i suoi entusiasti autori e co-sceneggiatori: il regista Piergiuseppe (Beppe) Zaia, alla sua opera prima, e l'attrice e “dea ex machina” dell'operazione, anch'essa al debutto cinematografico, Eleonora Fani, che per la gioia dei fan sfidava il freddo e la pioggia sotto strati di trucco da aliena e nei succinti panni di Lady Airre. Nonostante l'impianto tipicamente americano, il cast internazionale e alcuni nomi di esperienza mondiale nella troupe – come l'aiuto regista Patrick Kinney, che vanta una lunga collaborazione con Steven Spielberg e altri grossi nomi, e il colorist hollywoodiano Walter Volpatto - questo film, con cui il regista, che proviene dal mondo della musica, e la cosceneggiatrice e attrice - psicoterapeuta, attrice teatrale studiosa di mondi alternativi, simbolismo e archetipi, e creatrice della psicomimesis, un metodo che utilizza il teatro per affrontare i problemi psicologici - intendono rilanciare in Italia un genere assente dai nostri schermi (almeno in queste dimensioni), è infatti di produzione interamente italiana, realizzato in modo indipendente e (ci tiene a sottolineare Zaia) senza sponsor, con maestranze nazionali e girato tra Ivrea, la Val D'Aosta, Venezia e il biellese in 5k con telecamere Red, con un lunghissimo processo di post-produzione per gli effetti visuali e il sonoro in Dolby Atmos e una colonna sonora, composta dallo stesso Zaia, di ben 75 temi, pubblicata in un disco con 24 brani long version.



Niente è stato lasciato al caso, nemmeno i doppiatori che hanno le celebri voci di Luca Ward e Mario Cordova. Prima di dedicare un altro approfondimento al film, partiamo dal cast, che comprende il noto attore inglese Bruce Payne (Lord Kal, accreditato anche come produttore associato, aiuto regista e dialogue coach nel film), Gérard Depardieu, l'italo americano Marc Fiorini, Jennifer Mischiati, il cantante e youtuber norvegese Pellek, l'asso del parkour Sebastien Foucan (vedi sequenza iniziale di Casino Royale) e Daniel McVicar, ma soprattutto lui, il primo e migliore capitano Kirk di Star Trek, William Shatner, che interpreta uno degli otto Creators, Lord Oghma. Ma prima di parlare di lui, vi raccontiamo qualcosa di più sulla trama del film, come ce l'ha ben spiegata a Lucca Eleonora Fani, che ha sviluppato l'idea iniziale di Beppe Zaia.

Creators - The Past, ma chi sono i Creators?

I Creators sono 8 alieni che governano l'universo, si muovono su piani di realtà diversi e governano il cosmo, tra cui anche il pianeta terra. Si incontrano all'inizio del film in una specie di riunione, dove devono decidere come sfruttare un allineamento galattico che si sta realizzando. Ci sono tutti tranne uno, Lord Kanaff, che è il creator che governa il pianeta terra. Come succede sempre, la Terra è quella più incasinata, gli esseri umani sono indisciplinati, e il Creator del pianeta evidentemente è un personaggio che non è riuscito a tenere le redini della situazione. Non si presenta alla riunione e non consegna la Lens, che è una sfera e anche un hard disk, un oggetto alieno che contiene la memoria e anche un po' la coscienza del pianeta di riferimento. Gli altri Creators decidono di mandare uno di loro, ovvero Lady Airre, il mio personaggio, a cercare lui e la Lens. Lei ha anche dei figli sul pianeta terra, degli ibridi, frutto di esperimenti genetici e viene sviluppato anche il lato umano del personaggio, una madre che tiene alla loro vita. Da lì parte un'avventura girata in location costruite in computer grafica (3D) ma anche in location reali, perché la Lens è stata gettata nel Carnevale di Ivrea, trasformata in arancia. È questo infatti il periodo in cui si svolge la storia e ci sono scene ambientate anche durante il carnevale di Venezia.

William Shatner è Lord Oghma in Creators - The Past

Alla bella e vivacissima età di 88 anni ha girato il suo primo film interamente made in Italy il canadese William Shatner, attore dalla prodigiosa carriera, sulle scene da quasi 70 anni (!), che oltre al suo ruolo culto, quello del capitano/comandante Kirk nella serie classica di Star Trek e nei primi film per il cinema, annovera altri personaggi rimasti nel cuore dei telespettatori come quelli interpretati in molti episodi di Ai confini della realtà, Il Dottor Kildare, T. J. Hooker, Boston Legal e TekWar, che ha anche creato, per citarne solo alcuni. Grande appassionato di fantascienza e autore di fumetti, Shatner, attore di formazione shakespeariana, è apparso meno spesso al cinema, dove però da giovane ha interpretato Alexi Karamazov nel film tratto dal romanzo di Dostoevskj di Richard Brooks ed è stato protagonista del pioneristico film sul razzismo L'odio esplode a Dallas, di Roger Corman. Shatner ha inoltre il record di aver interpretato il primo (e unico) film in lingua esperanto della storia, l'horror Incubus. Dopo aver letto la sceneggiatura, ha raccontato Zaia, l'attore ha accettato con entusiasmo di far parte del film, dove lo vediamo nel ruolo del Creator Lord Oghma. Entusiasta per natura, si è reso disponibile anche per il sequel ed è stato accolto in Italia con tutti gli onori dovuti a un personaggio del suo calibro. Momenti di tensione, ci hanno raccontato spiritosamente gli autori, si sono avuti quando era atteso in un ristorante (dove con molta fatica gli era stato fatto trovare l'agognato porceddu sardo... nel biellese) e se n'erano perse le tracce. Poi si è scoperto che l'assistente, mandata a prenderlo con la limousine, aveva convinto l'autista a fare una deviazione per portarlo a casa dei suoi che lo aspettavano per fare delle foto con lui e regalargli delle bottiglie di vino, potenza della celebrità! Preparato e attento sul set, con una grande conoscenza anche degli aspetti tecnici, delle luci e delle inquadrature, Shatner ha tenuto fede alla sua fama di uomo amabile e spiritoso e ha anche mandato un video, che vi mostriamo, per annunciare l'uscita di Creators - The Past l'8 ottobre e invitare i fan ad andarlo a vedere.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo