Armie Hammer e Dev Patel contro i terroristi nel trailer di Hotel Mumbai

-
13
Armie Hammer e Dev Patel contro i terroristi nel trailer di Hotel Mumbai

Il 26 novembre 2008, Mumbai fu messa sotto attacco da dei terroristi islamici che agirono simultaneamente in dieci diversi punti della metropoli indiana. Il bilancio fu drammatico, 195 vittime e circa 300 feriti. 
Luogo simbolo di quegli eventi fu il Taj Mahal Palace, uno dei più lussuosi hotel di Mumbai, nel quale - nella tarda serata del 26, dei terroristi entrarono sotto copertura per poi iniziare ad aprire il fuoco contro ospiti e personale.
L'esercito indiano intervenne alle 3:30 del mattino dei 27, e iniziarono così circa 60 ore di scontri che si conclusero ale 9:05 del 29 novembre con l'uccisione degli ultimi terroristi e la liberazione di tutti gli ostaggi.

Hotel Mumbai, film di produzione australiana diretto da Anthony Maras e interpretato da Dev Patel, Armie Hammer, Jason Isaacs, Nazanin Boniadi, Anupam Kher, Natasha Liu Bordizzo e Angus McLaren, racconta quegli eventi attraverso il punto di vista di una serie di personaggi che affollavano l'hotel al momento dell'attacco.
Presentato al Festival di Toronto in prima mondiale, Hotel Mumbai debutterà nei cinema italiani nel 2019, distribuito da M2 Pictures in collaborazione con Italian International Film.

Hotel Mumbai è basato sulla vera storia dei devastanti attacchi terroristici al Taj Mahal Palace Hotel nel 2008. I terrificanti assalti fanno fare gruppo agli ospiti e allo staff del lussuoso hotel, tra i quali i ricchi neo-genitori David e Zahra (Armie Hammer e Nazanin Boniadi), l'uomo d'affari russo Vasili (Jason Issacs) e il neo-promosso cameriere Arjun (Dev Patel), nel disperato tentativo di sopravvivere. Questa storia celebra l'umanità, la compassione, il coraggio la resilienza e l'insopprimibile desiderio di sopravvivere.


Federico Gironi
  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento