Casey Affleck biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Ha 41 Anni

NASCE A: Falmouth, Massachusetts, USA
NASCE IL: 12/08/1975

Casey Affleck

Caleb Casey McGuire Affleck-Boldt nasce nel 1975 a Falmouth nel Massachusetts, da madre maestra elementare e attivista, e padre attore e regista teatrale a Boston. Cresce con la madre per problemi di alcolismo del padre, che si ricongiungerà a lui e al fratello Ben (di tre anni più vecchio) solo diversi anni dopo. Crescendo, lui e Ben hanno come amico Matt Damon, un'amicizia che si protrarrà nel tempo.
Comincia a recitare già al liceo, ma persegue studi differenti, senza laurearsi: politica, fisica, astronomia e filosofia. Ogni tanto appare in qualche produzione televisiva, finché non inciampa nel ruolo di un adolescente sociopatico nel Da morire (1995) di Gus Van Sant. Con i riflettori puntati su suo fratello e Matt Damon in Will Hunting - Genio ribelle (1997), ancora di Van Sant, siamo stati in pochi a notarlo.
Nonostante questi film riscuotano successo, i suoi successivi exploit come Desert Blue e American Pie non lo aiutano ad emergere. Grazie al legame con Damon, è comunque Virgil nella gang di Danny Ocean alias George Clooney in tutti i film della serie, diretti da Steven Soderbergh: Ocean's Eleven (2001), Ocean's Twelve (2004) e Ocean's Thirteen (2007). In questo periodo si mette anche alla prova con lo sperimentale, misconosciuto e quasi muto Gerry (2003) di Van Sant, al fianco di Matt Damon, che come lui ne è cosceneggiatore, e con un ruolo di ragazzo tormentato, in un tipico prodotto da indie americano, Lonesome Jim (2005) di Steve Buscemi.
La doppia svolta è nel 2007. E' il Robert Ford che uccide il Jesse James di Brad Pitt in L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford di Andrew Dominik: finalmente il pubblico lo inquadra, e la critica non è da meno. Come migliore non protagonista, sfiora Golden Globe e Oscar. Ma nel frattempo ha anche interpretato il ricco e affascinante esordio alla regia di suo fratello Ben, Gone Baby Gone, dov'è un detective che indaga sulla sparizione di una bambina.
A questo punto, dopo una pausa misteriosa per lui come per il suo interprete Joaquin Phoenix, torna con uno strambo finto documentario diretto da lui stesso, Joaquin Phoenix - Io sono qui! (2010), che si aggiudica il Biographilm Award a Venezia. Dal 2006 peraltro Casey è il marito di Summer Phoenix, sorella di Joaquin e stilista. A parte il concentrarsi sul comportamento per qualche anno non interpretabile di Joaquin Phoenix (che era già in parte, si è saputo dopo), il film si trascina anche due accuse per molestie sessuali rivolte a Casey da due donne che lavorano al film, accuse poi ritirate. Il 2010 è un anno controverso per Casey, che interpreta The Killer Inside Me di Michael Winterbottom, con Jessica Alba e Kate Hudson, giudicato insostenibile da molti spettatori a causa delle efferate scene di violenza sulle donne.
Gli anni successivi sono più incanalati in una logica hollywoodiana: lo troviamo nella commedia con Ben Stiller Tower Heist (2011), nei noir Il fuoco della vendetta e Ain't Them Bodies Saints (entrambi del 2013), nella fantascienza firmata Christopher Nolan di Interstellar (2014) e nell'heist movie corale Triple Nine (2015) di John Hillcoat.

Filmografia
I'm Still Here: The Lost Year of Joaquin Phoenix (I'm Still Here: The Lost Year of Joaquin Phoenix)
Codice 999 (Triple Nine)
L'ultima tempesta (The Finest Hours)
Manchester by the Sea (Manchester by the Sea)
  • ANNO: 2016
  • Attore
Lascia un Commento