Gossip TV

Sanremo 2022, Iva Zanicchi ha proposto Voglio amarti ad Amadeus

Iva Zanicchi ha rivelato in un'intervista di aver proposto lei ad Amadeus "Voglio amarti", la canzone che porta in gara a Sanremo 2022.

Sanremo 2022, Iva Zanicchi ha proposto Voglio amarti ad Amadeus

Iva Zanicchi non è ospite o superospite a Sanremo 2022: è orgogliosamente in gara, e si è proposta lei stessa al direttore artistico e conduttore del Festival, Amadeus. La presentazione del brano, intitolato "Voglio amarti", incarna l'energia di questa presenza ormai fissa dello spettacolo italiano, attiva dal 1960, combattiva come non mai. Iva lo dimostra anche nell'intervista che ha concesso a Diva e donna.

Iva Zanicchi a Sanremo 2022: "Ho detto: Ama, ho una bella canzone"

Dopo una brutta esperienza col Covid più di un anno fa, che ha risparmiato lei ma le ha purtroppo portato via a 77 anni l'amato fratello Antonio, Iva Zanicchi non demorde. La sua energia è una predisposizione del carattere che l'ha resa un mito per molti suoi fan. Sempre abbastanza forte da proporsi ancora e ancora, com'è successo anche questa volta, stando al racconto dell' "Aquila di Ligonchio" su Diva e donna.

Ho cercato io Amadeus…"Ama ho una bella canzone", gli ho detto… Forse pensava che mi proponessi come ospite… Io volevo invece gareggiare! [...] Sarà un Festival per tutti, dove c’è musica giovanissima. Per fortuna che ci sono Ranieri e Morandi a farmi compagnia…

Ma quante volte Iva Zanicchi ha partecipato a Sanremo, dopo il suo esordio discografico nel 1963 con "Zero in amore / Come un tramonto", inciso a 23 anni? Il suo debutto al Festival fu nel 1965 con "I tuoi anni più belli" di Mogol, cantata in coppia con Gene Pitney: più tardi Iva ammise di essersi esibita al di sotto delle sue possibilità. Era solo un riscaldamento, però: Iva detiene il record della cantante che ha vinto Sanremo più volte, nel 1967 con "Non pensare a me" (in coppia con Claudio Villa), nel 1969 con "Zingara" (in coppia con Bobby Solo) e nel 1974 con "Ciao cara come stai". Nella foto qui sopra Iva Zanicchi impugna quest'ultimo premio, perché come ha raccontato sui social gli altri le sono stati rubati... e non tutti erano legati a bei ricordi. Il Festival del '67 fu quello della morte di Luigi Tenco: "Una cosa mostruosa, mi sembrava impossibile andare avanti con un cadavere…"
È entrata nell'immaginario collettivo della tv grazie alla sua lunga e fortunata conduzione di "Ok, il prezzo è giusto" dal 1987 al 2000.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming