Schede di riferimento
Gossip TV

Luca Argentero: "Mi sembra che la mia vita continui a migliorare"

Luca Argentero continua in teatro a emozionare il pubblico con "È questa la vita che sognavo da bambino?" E lui cosa pensa della sua vita? Si vede in futuro vicino ai personaggi che racconta?

Luca Argentero: "Mi sembra che la mia vita continui a migliorare"

Non solo Doc: la carriera di Luca Argentero vive anche di un contatto profondo col pubblico, con lo spettacolo "È questa la vita che sognavo da bambino?", diretto da Edoardo Leo e scritto da lui stesso con Leo e Gianni Corsi. Nello spettacolo Argentero racconta la vita di tre personaggi importanti per la società italiana: l’alpinista Walter Bonatti, Alberto Tomba e il ciclista Luisin Malabrocca. Normale fare costantemente anche un bilancio della propria vita, decisamente in attivo.

Luca Argentero: "Il mio sogno professionale è quello di lavorare con Matteo Garrone"

Se pensa a nuovi traguardi, Luca Argentero non pensa alla regia ("Ho già troppe responsabilità. [...] C’è chi lo fa benissimo, il regista") ma a un regista: Matteo Garrone è candidato agli Oscar 2024 per il miglior film internazionale Io Capitano, e proprio con lui gli piacerebbe lavorare ("È il mio sogno professionale"). Per il resto, c'è serenità e c'è equilibrio. "Ho la sensazione che la mia vita continui a migliorare. Questo spettacolo mi ha portato fortuna. [...] Sono consapevole della mia fortuna e cerco di essere sempre molto grato, e di lamentarmi il meno possibile. [...] Ho un grande rispetto nei confronti del lavoro e so cosa significa farsi il c… e guadagnare pochi euro, perché è successo anche a me."
"È questa la vita che sognavo da bambino?" è nato da una semplice conversazione a ruota libera: "Ero fuori con Leo e davanti a una bottiglia di vino gli raccontavo un po’ di queste storie, lui ha ritenuto che meritassero uno spettacolo a teatro". Nella sua esibizione racconta di Alberto Tomba, un personaggio relativamente scomparso: "Ha scelto di non diventare un personaggio televisivo come molti altri e ha tenuto salda la memoria di ciò che è stato. [...] Definirei il suo un esilio volontario che tutti farebbero a gara per potersi permettere. [...] Io ho scritto un libro che si intitola 'Disdici tutti i miei impegni'… è un augurio che mi faccio. Penso che ogni età abbia i suoi giusti spazi e che sia auspicabile trattenere qualcosa per sé".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming