Gossip TV

Amici 22, Mattia sbugiardato davanti a tutti: "Stai prendendo in giro 30 persone"

Nel daytime di oggi 29 novembre, tra gli allievi si è scatenata una lotta per non soccombere al provvedimento disciplinare di Rudy Zerbi. In particolare, la classe si è scagliata contro Mattia, perché il ballerino continuava a negare di dover far parte tra quelli che si sono occupati meno delle pulizie in casetta. Ecco cosa è successo.

Amici 22, Mattia sbugiardato davanti a tutti: "Stai prendendo in giro 30 persone"

In seguito alla proposta di Rudy Zerbi di eliminare 6 allievi tra tutti gli allievi dopo una sfida per la settimana prossima, la classe di Amici si è trovata nel panico e sono seguiti momenti di tensione molto duri. Confrontandosi tra loro, i ragazzi hanno deciso di far scendere in studio, davanti ai prof, alcuni allievi che, rispetto agli altri, non hanno mai pulito o hanno fatto meno. Ma tra loro, mancano due allievi che proprio non vogliono saperne di alzarsi e prendersi le proprie responsabilità.

Amici 22, ancora due imboscati nel gruppo di colpevoli

Confrontandosi in casetta, i ragazzi di Amicihanno stabilito che alcuni dei loro compagni dovranno prendersi la responsabilità e farsi avanti con i professori. Non è giusto, infatti, che alcuni alunni, come Maddalena, Cricca, Ramon, Ludovica, Megan e Rita, anche nominati dalla produzione come quelli che si sono sempre impegnati più di tutti, debbano essere costretti a subire il provvedimento proposto da Rudy Zerbi.

Tra gli alunni che sono colpevoli della scarsa igiene all'interno della casetta il gruppo classe ha nominato: Piccolo G., Aaron, Tommy Dali, NDG, Samu e Gianmarco. Di quest'ultimo, già nel daytime di ieri lunedì 28 novembre, Ramon aveva detto che non meritava di stare nel gruppo di quelli che non puliscono, perché sicuramente Gianmarco si occupava delle pulizie più di Mattia Zenzola.

Osservando il gruppo di alunni "colpevoli", però, Rudy Zerbi nota che mancano ancora due nomi, quelli di Niveo e Mattia. Megan, in quanto portavoce della classe, chiarisce che nel confronto a entrambi è stato chiesto di scendere con il gruppo degli allievi colpevoli, perché entrambi non sono tra quelli che più si occupano delle pulizie. Eppure, nessuno dei due si è mosso dal proprio banco. Questo atteggiamento ha scatenato la rabbia dei professori. 

Raimondo contro Mattia: "Tira fuori i c******"

Rudy Zerbi si è rivolto a Niveo, chiedendogli come mai, se nessuno lo aveva mai visto pulire, allora si prendeva il lusso di non scendere nel gruppo con i compagni colpevoli: "Hai il dono dell'invisibilità? Pulisci di notte, quando nessuno ti vede? Complimenti allora". Il ballerino, mortificato, non ha aperto bocca, al contrario di Mattia Zenzola che ha continuato a negare l'evidenza.

A questo punto è intervenuto prima Raimondo Todaro che gli ha intimato di prendersi le sue responsabilità: "Tira fuori i c******, se i tuoi compagni e la produzione dicono che non pulisci, devi scendere qui davanti a noi. Altrimenti, ti butto fuori dalla scuola io stesso". Pur, sorpreso dalla reazione del suo maestro di ballo, Mattia ha continuato a perorare la sua innocenza, scatenando la rabbia di tutti i compagni.

Per Mattia tutti gli allievi devono sottostare al provvedimento di Rudy Zerbi, che ha già una volta rimproverato gli allievi, e lui non ha intenzione di cambiare idea, perché ha la coscienza pulita. A questo punto, Rudy, stanco di questo teatrino, ha chiesto a Ramon se secondo lui Mattia stesse dicendo la verità. Il ballerino ha risposto con un secco "no"  e il professore ha esclamato esasperato:

"Io vedo ancora delle persone che lì in mezzo non ci dovrebbero stare. Finché non vengono fuori gli imboscati, io non cambio idea."

A quel punto, Niveo si è alzato e unito al gruppo dei colpevoli, ma Mattia ha continuato a stare seduto. Questo comportamento ha portato a una reazione rabbiosa da parte degli alunni e dei professori, perché è ormai è evidente che anche Zenzola deve stare tra coloro che non fanno le pulizie. Anche Gianmarco lo rimprovera: "Stai prendendo in giro 30 persone, tutti ti stiamo dicendo che non è come dici".

Alla fine, l'ultima parola è di Raimondo Todaro, sostenuto da tutti i professori: "Scendi, non sei fra quelli che fa di più. Intanto scendi, non stare seduto là".

I professori sono rimasti allibiti, perché da tutta questa storia è emersa una grande mancanza di responsabilità da parte di alcuni degli alunni: "Abbiamo preso atto di quello che abbiamo visto e sentito, poi vi faremo sapere le nostre decisioni" - ha dichiarato Alessandra Celentano.

Scopri le ultime news su Amici

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming