Anticipazioni TV

La Fuggitiva, una donna in cerca della sua identità: Anticipazioni sulla Prima Serata della Serie

20

La Rai presenta dal 5 aprile una serie dall'elevato tasso spettacolare, un action thriller in quattro serate dal titolo La fuggitiva, la corsa contro il tempo e il proprio passato di una donna interpretata da Vittoria Puccini. Le anticipazioni sulla prima serata della serie di Carlo Carlei.

La Fuggitiva, una donna in cerca della sua identità: Anticipazioni sulla Prima Serata della Serie

Sulla falsariga delle serie internazionali piene di azione come Hanna, La fuggitiva di Carlo Carlei è un'inedita esperienza action thriller per Rai 1, in onda per quattro prime serate a partire da lunedì 5 aprile, con Vittoria Puccini protagonista assoluta. Vi presentiamo tutte le anticipazioni sulla storia di una donna ingiustamente accusata dell’omicidio del marito, un politico giovane e in grande ascesa, e costretta alla fuga per guadagnare tempo e scoprire quale cospirazione si celi dietro alla tragedia che ha spazzato via la sua esistenza. Incaricata di ritrovarla e indagare un'altra donna, la poliziotta Michela interpretata da Pina Turco.

Un aspetto angelico, quello di Arianna, che non deve ingannare. Dietro le apparenze, è una donna capace di offendere, oltre che difendersi da sola, ha un istinto di sopravvivenza molto sviluppato, alimentato dall'adolescenza trascorsa in Bosnia durante la guerra, con l'uomo che l'aveva "risparmiata" durante una rapina finita con la morte dei genitori. Rapita e condotta in una Sarajevo devastata dalla Guerra dei Balcani, Arianna tornerà poi in Italia dopo dieci anni.

Leggi anche La fuggitiva, una serie spettacolare con linguaggio internazionale

La trama della prima serata de La fuggitiva

Arianna è in apparenza una donna come tante: madre di Simone e moglie di Fabrizio, assessore regionale all’urbanistica.  Una sera, dopo aver presentato l'inaugurazione di un importante polo residenziale, Fabrizio viene ucciso in casa e Arianna accusata. La donna riesce a fuggire, portando con sé Simone.  Sulle sue tracce, il commissario Berti e l'agente Michela Caprioli, decisi a catturarla.

I due interrogano Marta e Maurizio Feola (patrigno di Arianna, avvocato e senatore). Scoprono così che Arianna è la bambina scomparsa più di trent'anni prima dopo una rapina nella villa di famiglia, culminata con il massacro dei genitori. Arianna ricomparve misteriosamente in Italia a sedici anni, dopo aver trascorso anni nella Bosnia distrutta dalla guerra. Feola, socio del padre di Arianna, decise di adottarla. 

Intanto Marcello Favini, giornalista di cronaca locale, è l'unico a dubitare della colpevolezza di Arianna.

Arianna, in fuga con Simone, si rifugia nella comunità educativa di Suor Donata, in cui è stata ospite da ragazza, dopo il ritorno da Sarajevo. Scoperta da Michela, è costretta a fuggire e a lasciare il bambino, che torna dai nonni. 

Rimasta sola, dopo aver letto gli articoli di Marcello, Arianna decide di raggiungerlo per chiedere il suo aiuto. Insieme si mettono sulle tracce di Bonzani, un uomo che ha deciso di contattare il giornalista perché in possesso di informazioni sull'omicidio Comani. All’arrivo sul luogo pattuito però, Arianna e Marcello assistono al "suicidio" di Bonzani. 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • critico e giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo