Barry Seal - Una storia americana

Titolo originale: American Made

share

Barry Seal - Una storia americana è un film di genere thriller del 2017, diretto da Doug Liman, con Tom Cruise e Domhnall Gleeson. Uscita al cinema il 14 settembre 2017. Durata 115 minuti. Distribuito da Universal Pictures.

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.9 di 5 su 107 voti

TRAMA BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA:

Basato sulla storia vera dell'omonimo pilota truffaldino, Barry Seal - Una storia americana vede Tom Cruise nei panni dello scaltro aviatore prestato al contrabbando con l'America centrale. Licenziato dalla compagnia di volo per cui lavora, il talentuoso Barry Seal (Cruise) viene scoperto e reclutato dalla CIA per una delle operazioni sotto copertura più rischiose della storia degli USA. L'ex pilota di linea si reinventa trafficante d'armi per il governo, trafficante di cocaina per il cartello di Medellìn, guidato dal criminale colombiano Pablo Escobar, e informatore per la DEA. Il film segue le vicende realmente accadute, le incredibili peripezie di un uomo astuto e assetato di ricchezza, mentre sfugge, rifugge e inganna la legge americana.


CRITICA DI BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA:

Con un ritmo indiavolato e una serie di efficaci escamotage stilistici, Doug Liman dimostra tutta la sua simpatia per una canaglia al soldo di chiunqe che non sarebbe un personaggio così accattivante se a interpretarlo non ci fosse un Tom Cruise cresciuto, maturato e capace di scherzare con il proprio mito. Anche senza l'attore, il film lascia intravedere una riflessione sull’America di Reagan e sugli effetti del più smodato capitalismo. Il racconto non è nostalgico ma modernissimo e, nonostante personaggi secondari non sempre a fuoco, la storia cattura e l'intrattenimento è assicurato. La bilancia pende più dalla parte dell'action-comedy che del realismo e dell'agiografia di un furfante. (Carola Proto - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa di Barry Seal

CURIOSITÀ SU BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA:

- Tom Cruise e il regista Doug Liman sono entrambi piloti. Cruise ha insistito per guidare personalmente gli aerei durante le riprese.
- Per l'attore Domhnall Gleeson (che interpreta l'antagonista), la giornata più sorprendente è stata proprio quando si è trovato a testa in giù in volo, con Tom e Doug al comando. "Mi hanno portato su uno di quei piccoli aeroplani" racconta, "e hanno fatto una manovra chiamata 'gravità zero': si sono scambiati i posti e Tom ha ribaltato l'aereo mentre Doug riprendeva la scena con il proprio iPad".
- La vedova di Barry Seal, Debbie, ha mostrato foto e video amatoriali, e condiviso con trasporto i suoi ricordi sugli anni vissuti insieme.
- La comunità di Ball Ground, la piccola città della Georgia dove si sono svolte le riprese del film, ha reagito con grande entusiasmo all'arrivo della troupe, tanto che i cittadini hanno iniziato a vendere magliette con scritte del tipo "Ball Ground: the Movie Capital of the World".
- In un grande sforzo di autenticità, nella città sono state sparpagliate 26 cabine telefoniche originali, perché il vero Barry girava munito di monete e gettoni per tenere i propri rapporti commerciali.
- Se scovare macchine d'epoca non è stato difficile, Liman e Cruise hanno dedicato particolare attenzione alla scelta degli aeroplani da utilizzare durante le riprese. Il pezzo da novanta è stato un cargo C123 del 1954, ribattezzato "La Grassona".


  • MUSICHE: Christophe Beck
  • PRODUZIONE: Cross Creek Pictures, Imagine Entertainment, Quadrant Pictures, Vendian Entertainment

Lascia un Commento
Lascia un Commento