The Lodgers - Non infrangere le regole

Titolo originale: The Lodgers

share

The Lodgers - Non infrangere le regole è un film di genere drammatico, horror, sentimentale, thriller del 2017, diretto da Brian O'Malley, con Charlotte Vega e David Bradley. Uscita al cinema il 08 marzo 2018. Durata 92 minuti. Distribuito da M2 Pictures.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.4 di 5 su 87 voti


TRAMA THE LODGERS - NON INFRANGERE LE REGOLE:

The Lodgers, il film diretto da Brian O'Malley, ambientato nell'Irlanda rurale degli anni 20, affonda le sue radici nei classici della letteratura gotica, immergendo gli spettatori in atmosfere dark e angoscianti. In questa ghost - story dai risvolti raccapriccianti, i gemelli Rachel ed Edward dovranno trovare il modo di spezzare la maledizione che li confina a vivere da reclusi nella decadente casa di famiglia seguendo regole molto ferree tramandate da generazioni.

In questo racconto horror gotico, infatti, una maledizione confina i gemelli Rachel (Charlotte Vega) ed Edward (Bill Milner) nella loro casa di famiglia come punizione per i peccati commessi dai loro antenati. Costretti a rispettare le regole di un'inquietante ninna nanna, i gemelli non devono mai fare entrare estranei in casa, devono andare a letto entro mezzanotte, e devono sempre stare insieme senza mai separarsi. Rompere anche una delle tre regole scatenerebbe l'ira delle sinistre presenze che appaiono nella dimora di notte. Mentre Edward è rassegnato a dover vivere questa drammatica esistenza, il ragazzo inizia a essere sempre più sconvolto dal fatto che Rachel non lo sia. Affascinata da un soldato del luogo, la ragazza inizia a ribellarsi nel disperato tentativo di scappare dalla sua opprimente prigionia.


CRITICA DI THE LODGERS - NON INFRANGERE LE REGOLE:

In contrasto con l'attuale tendenza di molti giovani registi a realizzare film dell'orrore dai facili e prevedibili spaventi, The Lodgers sceglie la via più antica dell'atmosfera e della fiaba psicanalitica, ambientata in una location affascinante e nel periodo storico del primo dopoguerra. Non si tratta nemmeno di una classica ghost-story e poco viene spiegato, lasciando ai (bravi) giovani protagonisti che interpretano i gemelli condannati a non lasciare mai la loro fatiscente dimora sul lago e a rispettare una serie di regole, il compito di trasmettere le ansie, le angosce e la frustrazione legate alla loro condizione di vita. Un film tutto europeo, consigliato soprattutto a chi a questo genere chiede suggestioni visive più che emozioni forti e spiegazioni facili. (Daniela Catelli - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa di The Lodgers

IL CAST DI THE LODGERS - NON INFRANGERE LE REGOLE:



Lascia un Commento
Lascia un Commento