Pulp Fiction

Pulp Fiction

( Pulp Fiction )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4.2 di 5 su 235 voti

Al cinema dal: 16 dicembre 1994
Anno: 1994
Paese: USA
Durata: 153 min
Data di uscita: 16 dicembre 1994
Distribuzione: Cecchi Gori Distribuzione
Pulp Fiction è un film di genere drammatico, thriller del 1994, diretto da Quentin Tarantino, con John Travolta e Samuel L. Jackson. Uscita al cinema il 16 dicembre 1994. Durata 153 minuti. Distribuito da Cecchi Gori Distribuzione.
Data di uscita: 16 dicembre 1994
Genere: Drammatico, Thriller
Anno: 1994
Paese: USA
Durata: 153 min
Distribuzione: Cecchi Gori Distribuzione
Sceneggiatura: Quentin Tarantino
Fotografia: Andrzej Sekula
Montaggio: Sally Menke
Produzione: A Band Apart, Jersey Films, Miramax Films

TRAMA PULP FICTION

Pulp Fiction, film del 1994 scritto e diretto da Quentin Tarantino, è una storia composta da tre racconti distinti, in ordine non cronologico, che si sviluppano intrecciandosi in una sorta di percorso circolare, con inizio e fine al mattino e nello stesso posto, una caffetteria di Los Angeles chiamata Hawthorne Grill.
Nel primo racconto troviamo una coppia di amanti rapinatori, Yolanda (Amanda Plummer) e Gringo (Tim Roth), che derubano la caffetteria. La seconda scena invece è ambientata a bordo di una macchina, dove i due scagnozzi Jules Winnfield (Samuel L. Jackson) e Vincent Vega (John Travolta) al servizio del boss malavitoso Marsellus Wallace (Ving Rhames) sono in viaggio verso l'appartamento dei ragazzi che hanno rubato una valigetta di proprietà del loro capo, con l'intenzione di recuperarla e punire i ladri. Quando tornano al locale di Wallace, lo trovano in compagnia del pugile Butch (Bruce Willis), che sta ricevendo istruzioni per andare al tappeto di proposito durante il prossimo incontro.
La terza scena racconta dell'appuntamento tra Vincent e Mia (Uma Thurman), moglie di Marsellus, che ha chiesto al suo uomo di portare fuori la ragazza. Prima dell'incontro, Vincent acquista dell'eroina, poi porta a cena Mia nel locale anni '50 Jack Rabbit Slim's, dove i due si lanciano in una gara di ballo. Tornati a casa, la serata prende una piega inaspettata quando Mia trova la droga di Vincent e va in overdose; a quel punto inizia la folle corsa di Vincent per tentare di salvarla. Queste naturalmente sono solo le ambientazioni principali e sono moltissime altre le scene che si susseguono in un crescendo di avvenimenti e colpi di scena... Guardalo subito su Prime Video

CURIOSITÀ SU PULP FICTION

Il film ricevette ben 7 nomination ai Premi Oscar, aggiudicandosene solo uno, come Miglior sceneggiatura originale.

Il film consacra universalmente come stile cinematografico il pulp, un genere letterario dai contenuti forti, espliciti e violenti, che si intreccia con l'horror, il grottesco e il thriller.

La pellicola fu un enorme successo e ottenne moltissimi riconoscimenti; inoltre, ridiede linfa alla carriera di John Travolta, candidato agli Oscar come Miglior attore protagonista.

Il passo citato da Samuel L. Jackson ogni volta che uccide, Ezechiele 25,17, nella Bibbia non esiste realmente, ma Tarantino lo riprese da una citazione del film Karate Kiba interpretato da Sonny Chiba, definito dal regista come "il più grande attore di arti marziali dopo Bruce Lee".

La celeberrima colonna sonora, che riprende brani di diverso genere, dal surf al soul, dal funk al rock'n'roll fino al blues, contribuì magistralmente alla creazione dell'ambientazione grottesca e non-sense dell'intera pellicola. Tra le scene divenute cult si ricorda la sfida di twist di Mia e Vincent sulle note di You Never Can Tell di Chuck Berry, la rapina iniziale della scena di apertura con la canzone Misirlou di Dick Dale & His Del-Tones, la chiacchierata di Vincent e Jules in auto con in sottofondo la musica funky di Jungle Boogie di Kool & The Gang e il ballo di Mia a casa, dopo la cena con Vincent e poco prima dell'overdose, sulle note di Girl, You’ll Be A Woman Soon di Urge Overkill.

Le storie e i vari avvenimenti sono orchestrati magistralmente dal genio di Quentin Tarantino, che con Pulp Fiction ripropone la cronologia frammentata, già sperimentata con il suo film d'esordio, Le Iene.

FRASI CELEBRI DI PULP FICTION

Ringo (Tim Roth): Ma i giorni in cui dimentico sono finiti, stanno per cominciare i giorni in cui ricordo.

Jules (Samuel L. Jackson): Hamburger, dici? La colonna portante di ogni colazione vitaminica.

Mia (Uma Thurman): Non odi tutto questo? [...] I silenzi che mettono a disagio. Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate per sentirci più a nostro agio? [...] È solo allora che sai di aver trovato qualcuno davvero speciale: quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.

Mia: Se non sbaglio Marsellus, mio marito, il tuo capo, ti ha detto di portarmi a spasso e di fare tutto quello che voglio. E io voglio ballare, voglio vincere e voglio quel trofeo.

Mia: Tre pomodori camminano per la strada: papà pomodoro, mamma pomodoro e il pomodorino. Il pomodorino cammina con aria svagata e papà pomodoro allora si arrabbia e va da lui, lo schiaccia e dice: "Fai il concentrato".

Jules: Dunque, esaminiamo la situazione: normalmente le vostre budella si ritroverebbero sparpagliate nel locale, ma per caso mi avete trovato in un periodo di transizione, perciò non voglio uccidervi, voglio aiutarvi...

INTERPRETI E PERSONAGGI DI PULP FICTION

Attore Ruolo
John Travolta
Vincent Vega
Samuel L. Jackson
Jules
Uma Thurman
Mia Wallace
Harvey Keitel
Mr. Wolf
Tim Roth
Pumpkin
Bruce Willis
Butch
Amanda Plummer
Honey Bunny
Christopher Walken
Koons
Rosanna Arquette
Jody
Eric Stoltz
Lance
Ving Rhames
Marsellus Wallace
Maria de Medeiros
Fabienne

PREMI E RICONOSCIMENTI PER PULP FICTION

Oscar - 1995

Ecco tutti i premi e nomination Oscar 1995

  • Premio migliore sceneggiatura originale a Quentin Tarantino, Roger Avary
  • Candidatura miglior film
  • Candidatura miglior montaggio a Sally Menke
  • Candidatura miglior regista a Quentin Tarantino
  • Candidatura migliore attore non protagonista a Samuel L. Jackson
  • Candidatura migliore attore protagonista a John Travolta
  • Candidatura migliore attrice non protagonista a Uma Thurman

Golden Globe - 1995

Ecco tutti i premi e nomination Golden Globe 1995

  • Premio migliore sceneggiatura a Quentin Tarantino
  • Candidatura miglior film drammatico
  • Candidatura miglior regista a Quentin Tarantino
  • Candidatura migliore attore in un film drammatico a John Travolta
  • Candidatura migliore attore non protagonista in un film a Samuel L. Jackson
  • Candidatura migliore attrice non protagonista in un film a Uma Thurman

Festival di Cannes - 1994

Ecco tutti i premi e nomination Festival di Cannes 1994

  • Premio Palma d'Oro
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming