PerdutaMente

PerdutaMente

( PerdutaMente )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4.4 di 5 su 15 voti

Al cinema dal: 14 febbraio 2022
Genere: Documentario
Anno: 2021
Paese: Italia
Durata: 76 min
Data di uscita: 14 febbraio 2022
Distribuzione: Luce Cinecittà
PerdutaMente è un film di genere documentario del 2021, diretto da Paolo Ruffini, Ivana Di Biase, con Paolo Ruffini. Uscita al cinema il 14 febbraio 2022. Durata 76 minuti. Distribuito da Luce Cinecittà.
Data di uscita: 14 febbraio 2022
Genere: Documentario
Anno: 2021
Paese: Italia
Durata: 76 min
Distribuzione: Luce Cinecittà
Produzione: Vera Film, Well See

TRAMA PERDUTAMENTE

PerdutaMente, film diretto Paolo Ruffini e Ivana Di Biase, è un documentario incentrato sul morbo di Alzheimer, che riguarda principalmente il sistema nervoso centrale, comportando diversi fattori, come la perdita della memoria - l'effetto collaterale più noto - nonché decadimento fisico e cognitivo. Le persone affette da questa malattia si ritrovano molto spesso privi di coscienza e non riescono più ad avere una piena percezione di se stessi e/o della realtà circostante.
Il documentario vede Paolo Ruffini attraversare l'Italia per confrontarsi con persone malate di Alzheimer e con i loro cari, su cui si riflette il morbo non solo per il carico fisico, ma anche emotivo. Le persone affette da Alzheimer spesso non riconoscono i loro familiari, con cui hanno condiviso l'intera vita, e non c'è cura a questa situazione. L'unica cosa che si può fare è stare vicino a chi ne soffre, aiutarli e soprattutto trasmettere loro tanto amore e cercare di far leva sulla memoria emotiva del paziente. Tante le storie raccontate nel documentario, che raccontano l'amore vero, quello che rimane anche quando la memoria ci abbandona.

CRITICA DI PERDUTAMENTE

Paolo Ruffini continua con la sua attività di documentarista e racconta in un film che è anche un road movie il morbo di Alzheimer. Lo fa senza retorica né intenti ricattatori, entrando nelle case e nelle vite di famiglie o coppie dove a rallentare la malattia che cancella la memoria e quindi l'identità è l'amore. Esempio di un cinema sociale, PerdutaMente ci aiuta anche a prendere coscienza di un problema a cui lo stato non pone ancora la giusta attenzione. E poi ci commuove mostrandoci malati che non hanno perso il sorriso o che chiedono di essere aiutati ad andarsene via quando arriverà il momento dell'oblio totale. (Carola Proto - Comingsoon.it)
PerdutaMente: leggi la nostra recensione completa del film

INTERPRETI E PERSONAGGI DI PERDUTAMENTE

Attore Ruolo
Paolo Ruffini
se stesso
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming