Paura d'amare

Paura d'amare

( Frankie & Johnny )
Voto del pubblico
Valutazione
4.1 di 5 su 27 voti
Anno: 1991
Paese: USA
Durata: 116 min
Distribuzione: UIP - CIC Video, De Agostini (The English Movie Collection)
Paura d'amare è un film di genere commedia, sentimentale del 1991, diretto da Garry Marshall, con Al Pacino e Michelle Pfeiffer. Durata 116 minuti. Distribuito da UIP - CIC Video, De Agostini (The English Movie Collection).
Genere: Commedia, Sentimentale
Anno: 1991
Paese: USA
Durata: 116 min
Distribuzione: UIP - CIC Video, De Agostini (The English Movie Collection)
Sceneggiatura: Terrence McNally
Fotografia: Dante Spinotti
Produzione: Garry Marshall

TRAMA PAURA D'AMARE

Paura d'amare è una commedia romantica del 1991, basata sull'opera teatrale Frankie and Johnny in the Clair de Lune di Terrence McNally.
Frankie (Michelle Pfeiffer) è una cameriera delusa dalle sue precedenti relazioni amorose, mentre Johnny (Al Pacino) è un cinquantenne appena uscito dal carcere. L'uomo viene assunto come cuoco nello stesso ristorante in cui lavora Frankie, dal momento che la collega Helen viene ricoverata in ospedale e il locale si trova a corto di personale. Johnny è da subito attratto da lei, che però è scostante e rifiuta tutte le attenzioni ricevute.
Lo chef non demorde, e continua a corteggiarla con complimenti, inviti a cena e lunghi discorsi in cui dichiara di essere certo che il loro destino è stare insieme. Le fa anche notare che, tra le tante cose che li accomunano, c’è una canzone che spesso passa in radio, dal titolo Frankie and Johnny.
A un certo punto Johnny chiede a Frankie di accompagnarlo ad una festa di addio di un collega, ma lei rifiuta. Lui si presenta ugualmente al suo appartamento e lei dunque acconsente ad andare. Al party, Johnny tenta nuovamente di convincerla che loro due sono fatti l’uno per l’altra.
La donna è certamente intrigata dal corteggiatore, ma insicura e paurosa di venire illusa per l’ennesima volta. Dopo la festa, l'uomo le compra un fiore, e finalmente lei cede alle lusinghe. Tornati all'appartamento di Frankie, i due trascorrono una splendida notte insieme. Ma quando Johnny inizia a parlare di futuro, la donna torna a chiudersi e a mostrare il suo lato aggressivo, impaurita dalle promesse che è sicura che, come molti altri prima di lui, non manterrà. Ma Johnny è diverso, e i suoi sentimenti autentici si faranno spazio tra i timori della ragazza.

CRITICA DI PAURA D'AMARE

Storia in sostanza semplice del genere commedia dei sentimenti, più esplosivi quelli del simpatico cuoco, più pavidi e repressi quelli di Frankie. Una storia dal punto di vista narrativo affrontata con tocchi leggeri da parte del regista Garry Marshall. Ma con le frustrazioni di Michelle Pfeiffer lo scintillio non si può pretendere di trovarlo nè nel suo modesto alloggetto metropolitano, nè tra i tavoli della "caffetteria", ai cui clienti frettolosi le parole d'amore, farfugliate dai due di qua e di là dal bancone, non interessano. Grazie alla carica di simpatia di un Al Pacino in gran forma espansivo, delicato e sincero le ritrosie e i timori finiranno con il cadere e che i pessimi ricordi di una povera donna che di lividi nel cuore ne accusa parecchi, sono destinati a sparire. Si ha spesso è ben vero, paura di amare e di rischiare, ma per vincerla non vi è che un mezzo: provarci una volta ancora. Nel film di Marshall gli elementi positivi si alternano a quelli negativi. A una prima parte più leggera e amena anche nei dialoghi seguono momenti più stiracchiati e di troppa verbosità. La recitazione di Al Pacino, tutto tenerezze e profferte pazienti e quella della Pfeiffer, invelenita e lunatica, sono ben calibrate. (Segnalazioni cinematografiche)

CURIOSITÀ SU PAURA D'AMARE

Il titolo fa riferimento alla canzone popolare americana "Frankie and Johnny", pubblicata per la prima volta nel 1904, che racconta la storia di una donna che trova il suo uomo fare l'amore con un'altra donna e lo spara a morte.

Al Pacino e Michelle Pfeiffer sono tornati insieme sul set dopo aver già interpretato una coppia di innamorati in Scarface.

Garry Marshall aveva inizialmente selezionato Al Pacino per il ruolo da protagonista nel suo film Pretty Woman, ma infine ha scelto Richard Gere. Tuttavia, l’anno seguente, il regista ha richiamato l’attore per assegnargli la parte di Johnny.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI PAURA D'AMARE

Attore Ruolo
Al Pacino
Johnny
Michelle Pfeiffer
Frankie
Hector Elizondo
Nick
Nathan Lane
Tim
Kate Nelligan
Cora
Jane Morris
Nedda
Greg Lewis
Tino
Al Fann
Luther
Ele Keats
Artemis
Fernando Lopez
Jorge
Glenn Plummer
Peter
Tim Hopper
Lester
Harvey Miller
Sig. Rosen
Sean O'Bryan
Bobby
Phil Leeds
Sig. Deleon
Goldie McLaughlin
Helen
Calvin Jung
Agente Lee
Marvin Braverman
Agente Joe
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming