Metropolis

Metropolis

( Metropolis )
Voto del pubblico
Valutazione
3.7 di 5 su 3 voti

Al cinema dal: 21 giugno 2002
Regista: Taro Rin
Anno: 2001
Paese: Giappone
Durata: 108 min
Data di uscita: 21 giugno 2002
Distribuzione: KEYFILMS ROMA
Metropolis è un film di genere animazione, avventura, fantascienza del 2001, diretto da Taro Rin. Uscita al cinema il 21 giugno 2002. Durata 108 minuti. Distribuito da KEYFILMS ROMA.
Data di uscita: 21 giugno 2002
Genere: Animazione, Avventura, Fantascienza
Anno: 2001
Regia: Taro Rin
Paese: Giappone
Durata: 108 min
Distribuzione: KEYFILMS ROMA
Produzione: MADHOUSE PRODUCTION, METROPOLIS PROJECT, TEZUKA PRODUCTION COMPANY LTD., BANDAI VISUAL, DENTSU INC., IMAGICA CORP., KADOKAWA SHOTEN PUBLISHING CO. LTD., KING RECORD CO. LTD., MAD HOUSE LTD., SONY PICTURES TELEVISION, TOHO COMPANY LTD.

TRAMA METROPOLIS

Nella città di Metropolis è in corso una grande celebrazione: la costruzione dello Ziggurat, un maestoso grattacielo che ospiterà il leader del mondo. Durante i festeggiamenti, un investigatore privato e suo nipote Kenichi sono alla ricerca del dottor Laughton. Il dottore ha progettato un robot con le sembianze di Tima, la figlia defunta del Duca Rosso, ma il figlio adottivo del duca, Rock, odia i robot. Rock uccide il dottor Laughton e distrugge il suo laboratorio, mentre sopraggiungono Kenichi e suo zio, che riescono a salvare Tima, ma quello che non sanno è che Tima è programmata per prendere il controllo e distruggere tutti gli esseri umani...

CRITICA DI METROPOLIS

"Non solo Pokémon, non solo Dragonball. Il cartoon giapponese, la giap-animation, è la nuova onda cinematografica del momento, figlia legittima dei manga e figlia illegittima di quei cartoon spesso demonizzati che investono le tv dei ragazzi di tutto il mondo e considerati trash. Ma bisogna guardare oltre e al di là ci sono i capolavori giapponesi per adulti, barocche metafore sociali, cartoon colti e abilissimi nella fantasia, nel movimento, nel colore. (...) A chi del fenomeno sa poco o nulla consigliamo di catturare al volo questo 'Metropolis', piccolo capolavoro riconosciuto di Rintaro, ideato a partire da un fumetto del maestro (scomparso) del manga Osamu Tezuka e mandato in sala a far concorrenza al miele hawaiano di 'Lilo & Stich'". (Piera Detassis, 'Panorama', 20 giugno 2002)"Il cartone animato di Rin Taro è leggermente squilibrato tra la maturità delle tematiche, il rigoglio visivo degli ambienti e il tratto invece infantile, da manga, riservato ai personaggi. Remoti i collegamenti con il 'Metropolis' di Fritz Lang. Molto originale il lavoro sulle musiche (jazz classico). Da vedere, anche per i non appassionati". (Fabrizio Alò, 'Il Messaggero', 21 giugno 2002) "Portare su pellicola il manga di Osama Tezuka era un'impresa ardua, ma Rintaro astutamente si è rivolto al cinema e alla letteratura, saccheggiandoli a piene mani. Molto suggestiva la sua 'Metropolis', la cui vicinanza con New York è sottolineata da una colonna sonora jazz Dixieland mentre un'inattesa 'I can't stop Loving You', di Ray Charles sottolinea l'inizio della distruzione e lo Ziggurrat ha uno schianto che ricorda quello delle Twin Towers. Film affascinante ma furbo e molto più vicino a 'Final Fantasy' di quanto non si creda". (Fabrizio Liberti, 'Film Tv', 25 giugno 2002)

CURIOSITÀ SU METROPOLIS

ADATTAMENTO: MARC HANDLER.DVD (COLUMBIA TRISTAR 2002).

SOGGETTO DI METROPOLIS

FUMETTO DI OSAMU TEZUKA

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming