Luna di Fiele

Luna di Fiele

( Bitter Moon )
Voto del pubblico
Valutazione
4 di 5 su 7 voti
Genere: Drammatico
Anno: 1992
Paese: Francia, Gran Bretagna
Durata: 144 min
Distribuzione: Filmauro (1993) - Filmauro Home Video
Luna di Fiele è un film di genere drammatico del 1992, diretto da Roman Polanski, con Peter Coyote e Emmanuelle Seigner. Durata 144 minuti. Distribuito da Filmauro (1993) - Filmauro Home Video.
Genere: Drammatico
Anno: 1992
Paese: Francia, Gran Bretagna
Durata: 144 min
Distribuzione: Filmauro (1993) - Filmauro Home Video
Fotografia: Tonino Delli Colli
Montaggio: Hervé de Luze
Musiche: Vangelis
Produzione: R.p.production Paris & Timothy Burrill Productions London, Les Films Alain Sarde E Canal+

TRAMA LUNA DI FIELE

Luna di fiele, è un film del 1992 diretto da Roman Polansky. Nigel (Hugh Grant) e Fiona (Kristin Scott Thomas) sono una giovane coppia inglese che, per sanare la galoppante crisi matrimoniale, si concede una romantica crociera. Poco dopo essere salpati da Venezia, i due fanno la conoscenza di Oscar (Peter Coyote) e Mimì (Emmanuelle Seigner). Lui è un brillante scrittore americano, costretto sulla sedia a rotelle dopo aver riportato una lesione midollare, mentre lei è un’avvenente francese che riesce magistralmente a catalizzare l’attenzione del genere maschile. Forse anche a causa della lontananza affettiva da sua moglie, che Nigel è incapace di colmare, l’uomo inizia a provare un’attrazione irresistibile per Mimì.
Essendosi accorto del sentimento di Nigel, Oscar decide di raccontargli le sorprendenti dinamiche della relazione con la sua compagna, segnate da eccessi sessuali e perversione sadica di cui la donna è stata oggetto per diverso tempo. Oscar ammette di aver allontanato Mimì senza troppe spiegazioni, prima di rimanere vittima di un incidente. La sua ex compagna, ancora legata al rapporto di dominazione e al bisogno morboso di essere sottomessa fino all’umiliazione, lo raggiunge in ospedale per accudirlo. Vedendolo inerme, tuttavia, Mimì ha un improvviso cambiamento e il suo masochismo di tramuta in esigenza di comandare ed infliggere soddisfacenti torture fisiche e psicologiche. Così, i ruoli si invertono e Mimì diventa la padrona della sua vita.
Affascinato dal racconto di Oscar, Nigel sente il bisogno di essere posseduto da questa donna fuori dal comune e si allontana inesorabilmente da Fiona. Ciò che ignora, tuttavia, è che anche sua moglie ha avvertito l’oscuro richiamo della dominazione e potrebbe non essere in grado di resistere alla tentazione…

CRITICA DI LUNA DI FIELE

Tensioni indubbie con senso sicuro del cinema, ma anche modi ripetitivi, situazioni diluite, voglia gusto conclamato per le prurigini. Nelle cifre oggi di moda degli istinti bassi e "di base". (Gian Luigi Rondi, Il Tempo)

CURIOSITÀ SU LUNA DI FIELE

Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Pascal Bruckner, pubblicato nel 1981.

La cabina DS1, occupata da Oscar e Mimì, rappresenta simbolicamente i motivi centrali del film (Dominazione e Sottomissione).

James Woods rifiutò la parte di Oscar, che andò in seguito a Peter Coyote.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LUNA DI FIELE

Attore Ruolo
Peter Coyote
Oscar
Emmanuelle Seigner
Mimi'
Kristin Scott Thomas
Fiona
Hugh Grant
Nigel
Richard Dieux
Ospite Alla Festa
Victor Banerjee
Singh
Sophie Oatek
Amrita
Luca Vellani
Dado

PREMI E RICONOSCIMENTI PER LUNA DI FIELE

Nastri d'Argento - 1994

  • Candidatura migliore fotografia a Tonino Delli Colli
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming