La tamburina

La tamburina

( The little drummer girl )
Voto del pubblico
Valutazione
4.5 di 5 su 2 voti
Genere: Thriller
Anno: 1984
Paese: USA
Durata: 128 min
Distribuzione: PIC (1985) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)
La tamburina è un film di genere thriller del 1984, diretto da George Roy Hill, con Diane Keaton e Yorgo Voyagis. Durata 128 minuti. Distribuito da PIC (1985) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI).
Genere: Thriller
Anno: 1984
Paese: USA
Durata: 128 min
Formato: PANORAMICA, TECHNICOLOR
Distribuzione: PIC (1985) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)
Sceneggiatura: Lorin Mandel
Fotografia: Wolfgang Treu
Musiche: Dave Grusin
Produzione: PAN ARTS, WARNER BROS.

TRAMA LA TAMBURINA:

Charlie è un'attrice, un po' frustrata, ma amante della vita e del suo lavoro, per il quale è molto apprezzata. Non nasconde le sue simpatie per la causa palestinese e, ad una riunione politica, appare affascinata da un uomo misterioso e incappucciato, che ne illustra con forza le rivendicazioni. Qualcuno di altri ambienti ha notato Charlie: le viene proposto di andare con una troupe in un Paese del Medio Oriente, per girarvi uno "short" pubblicitario. Ma non è che un espediente: è il servizio di controspionaggio israeliano che ingaggia Charlie e comincia ad addestrarla, con il preciso scopo di farla lavorare tra i palestinesi. Comincia così per la donna un faticoso lavoro di indottrinamento, di acquisizione di dati e notizie e di addestramento. Essa conosce Joseph (che è palestinese di nascita, ma lavora per il servizio), incontra personaggi vari (ma mai lo sconosciuto della famosa riunione), è al corrente di attentati, ricatti e torture, per essere alla fine trasferita in Libano, dove stabilisce contatti con l'altra parte. E anche là si rende conto di torture e lotte analoghe e di un altro estremismo. Obiettivo principale da centrare è, per gli israeliani, l'inafferrabile Khalil, un capo prestigioso. Charlie riesce a contattarlo e ne diviene l'amante: nell'attacco finale, da parte degli agenti israeliani, alla villa in cui i due si trovano e mentre Khalil scopre che la donna è un agente nemico, l'uomo viene ucciso. Charlie da tutte le prove subite esce sconvolta e prostrata: le viene assicurato un lungo periodo di riposo in riva al mare, ma ormai essa non riesce più a riprendere il suo ritmo di vita e, tornando al teatro, va incontro a delusioni professionali. Forse le parole affettuose di Joseph potranno aiutarla a chiudere una terribile parentesi.

CRITICA DI LA TAMBURINA:

"Da un romanzo di John le Carrè il meno qualificante dei film di George Roy Hill. Ma non tanto per motivi tecnici, quanto perché la vicenda sa di già visto. Ma si è visto di peggio. Si può vedere." (Magazine tv)"Il film, parzialmente riuscito, fatica a prendere le giuste distanze dalle problematiche israeliane e palestinesi. Ottima la prova fornita da Klaus Kinski." (Teletutto)

SOGGETTO DI LA TAMBURINA:

ROMANZO OMONIMO DI JOHN LE CARRE'

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming