La ragazza con l'orecchino di perla

La ragazza con l'orecchino di perla

( Girl with a Pearl Earring )
Voto del pubblico
Valutazione
3.7 di 5 su 38 voti
Al cinema dal: 20 febbraio 2004
Regista: Peter Webber
Genere: Drammatico
Anno: 2003
Paese: Gran Bretagna, Lussemburgo
Durata: 99 min
Data di uscita: 20 febbraio 2004
Distribuzione: Mikado (2004)
La ragazza con l'orecchino di perla è un film di genere drammatico del 2003, diretto da Peter Webber, con Scarlett Johansson e Colin Firth. Uscita al cinema il 20 febbraio 2004. Durata 99 minuti. Distribuito da Mikado (2004).

TRAMA LA RAGAZZA CON L'ORECCHINO DI PERLA

La ragazza con l’orecchino di perla, film del 2003 diretto da Peter Webber, è basato sull’omonimo romanzo di Tracy Chevalier.
La vicenda è ambientata a Delft nel 1665 e ha per protagonista la giovane Griet (Scarlett Johansson).
Da quando il padre della ragazza è divenuto cieco, a causa di un incidente sul lavoro, la famiglia di Griet imperversa in un disastroso stato economico. Per far fronte alle necessità dei suoi cari, Griet accetta di servire a casa del pittore Jan Vermeer (Colin Firth).
Qui, la ragazza scopre che, nonostante l’uomo sia un pittore molto stimato, le preoccupazioni per la sua numerosa famiglia e gli impegni quotidiani impediscono a Vermeer di dedicarsi completamente all’arte.
Il pittore è immediatamente affascinato da Griet e, quando scopre che la ragazza possiede una spiccata sensibilità per le cromie e la pittura, le insegna a miscelare i colori per la tela.
I loro incontri, tuttavia, avvengono nel più assoluto segreto in quanto la moglie dell’uomo non è particolarmente entusiasta della nuova domestica. Anche il mecenate del pittore, Van Ruijven (Tom Wilkinson), è attratto dalla nuova domestica e chiede a Vermeer di farla posare per lui.
Conscio delle reali intenzioni dell’uomo, ma costretto ad accontentarlo, il pittore lo ammalia promettendogli un quadro di Griet. Mentre la ragazza si vede costretta a posare segretamente, il giovane Pieter (Cillian Murphy) inizia a corteggiarla spudoratamente.
Nonostante il ragazzo sia molto affascinante, Griet è ormai profondamente invaghita di Vermeer.
La loro relazione, infatti, diventa sempre più intima tanto che il pittore chiede alla giovane di indossare un paio di orecchini di perla, appartenenti a sua moglie. Proprio la scomparsa del prezioso oggetto, tuttavia, insospettirà la padrona di casa e distruggerà l’idillio amoroso.
Solo anni dopo Griet comprenderà che il pittore le ha fatto il più prezioso dei regali: l’immortalità.

CRITICA DI LA RAGAZZA CON L'ORECCHINO DI PERLA

"Riuscito nei momenti in cui si sofferma sulla cultura materiale e la quotidianità della vita nella provincia olandese del '600, il film di Webber non sa evitare la più ovvia delle ingenuità alle quali era, a priori, esposto: cercare di trasformare ogni inquadratura in 'un Vermeer'. Brava Scarlett Johansson, ormai abbonata agli amori impossibili con uomini più grandi ('Lost in Translation'); incolore Colin Firth nella parte del pittore." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 20 febbraio 2004)"Tratto dal best-seller di Tracy Chevalier, 'La ragazza con l'orecchino di perla' ha molti meriti. E' un film su un pittore che parla di pittura. E' un ritratto dettagliato e verosimile, anche se largamente congetturale, del mondo di Vermeer. Purtroppo però l'esordiente Peter Webber viene dalla tv e non imprime la minima tensione al rapporto fra le sue immagini e quelle di Vermeer, limitandosi a illustrare la storia con la massima cura, e ci mancherebbe, per scene, foto e costumi. Tre categorie per cui il film è candidato all'Oscar, mentre la vibrante Scarlett Johansson, vergogna, è stata ignorata dai maneggioni dell'Academy." (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 20 febbraio 2004)"Nell'interessante studio biografico su Vermeer intitolato 'Il maestro di Delft' Anthony Bailey scrive che Henry James visitando l'Olanda trovò il paesaggio noiosamente simile ai quadri dei pittori locali. Messo di fronte alle immagini di 'La ragazza con l'orecchino di perla', oggi il romanziere americano non mancherebbe di rilevare che si rifanno in modo ossessivo ai circa 35 quadri vermeeriani rimasti. Il che spiega le tre nomination all'Oscar ricevute dal film dell'esordiente Peter Webber per l'art director, il costumista e il fotografo. Diligentissimi, per carità, ma stucchevoli al punto da far pensare mentre i personaggi si trasferiscono da un Vermeer all'altro che il pittore di cui si parla fosse soltanto bravo a copiare ciò che vedeva intorno. Il peggio è che tanto accanimento illustrativo finisce per togliere ogni senso di magica trasfigurazione quando si arriva alla citazione dei quadri veri. In realtà c'è forse qualcosa di incompatibile fra la pittura di Vermeer, trionfo dell'immobilità, e il cinema in quanto arte fondata sul movimento." (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 21 febbraio 2004)

CURIOSITÀ SU LA RAGAZZA CON L'ORECCHINO DI PERLA

Agli Oscar del 2004 il film ottenne ben tre candidature.

Tra i quadri di Vermeer mostrati nel film c’è ‘Il concerto’, rubato nel 1990 e ancora disperso. Ad oggi la tela ha raggiunto il valore di oltre 200 milioni di dollari.

Griet avrebbe dovuto essere impersonata da Kate Hudson e poi da Kristen Dust. Quando entrambe rifiutarono, il regista Peter Webber decise di assegnare il ruolo a Scarlett Johansson.

SOGGETTO DI LA RAGAZZA CON L'ORECCHINO DI PERLA

Romanzo omonimo di Tracy Chevalier

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA RAGAZZA CON L'ORECCHINO DI PERLA

Attore Ruolo
Scarlett Johansson
Griet
Colin Firth
Johannes Vermeer
Tom Wilkinson
Van Ruijven
Judy Parfitt
Maria Thins
Cillian Murphy
Pieter
Essie Davis
Catharina
Joanna Scanlan
Tanneke
Alakina Mann
Cornelia
Chris McHallem
Padre di Griet
Gabrielle Reidy
Madre di Griet
Anna Popplewell
Maertge
Geoff Bell
Paul, il macellaio
Sarah Drews
Figlia di Van Ruijven
Virginie Colin
Emilie Van Ruijven
John McEnery
Speziale
Anais Nepper
Lisbeth
David Morrissey
Van Leeuwenhoek
Melanie Meyfroid
Aleydis
Rollo Weeks
Frans
Robert Sibenaler
Prete
Nathan Nepper
Johannes
Gintare Parulyte
Modella
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming