La provinciale

La provinciale

Voto del pubblico
Valutazione
3.3 di 5 su 7 voti
Regista: Mario Soldati
Genere: Drammatico
Anno: 1952
Paese: Italia
Durata: 115 min
Distribuzione: TITANUS - AB VIDEO, AZZURRA HOME VIDEO
La provinciale è un film di genere drammatico del 1952, diretto da Mario Soldati, con Renato Baldini e Barbara Berg. Durata 115 minuti. Distribuito da TITANUS - AB VIDEO, AZZURRA HOME VIDEO.
Genere: Drammatico
Anno: 1952
Paese: Italia
Durata: 115 min
Distribuzione: TITANUS - AB VIDEO, AZZURRA HOME VIDEO
Produzione: ATTILIO RICCIO PER ELECTRA COMPAGNIA CIN.CA

TRAMA LA PROVINCIALE

Gemma, figlia di un'affittacamere, s'innamora di un ricco giovane, Paolo Sertori; ma non puo' sposarlo, avendo scoperto che è un figlio adulterino di sua madre. Superata la grave delusione, Gemma s'acconcia a sposare il giovane professore Franco Vagnuzzi, che l'ha fatta sua. Non unita al marito da vero affetto, essa è senza difesa di fronte alle losche arti di un'ignobile mezzana, la contessa Elvira, che la induce a divenire l'amante di un certo Tittoni. Franco, che tutto assorto negli studi, poco si cura delle esigenze sentimentali della moglie, non concepisce alcun sospetto. La relazione con Tittoni è solo una breve parentesi, dopo la quale Gemma si riavvicina al marito e durante un viaggio ha modo di meglio conoscerlo. Al ritorno, Gemma trova la contessa Elvira insediata in casa: la losca sfruttatrice la ricatta e cerca di pervertirla del tutto. Quando Franco ottiene il trasferimento a Roma, Gemma vede in cio' una liberazione; ma la contessa assicura che li seguirà nella capitale. Gemma, esasperata, le si scaglia addosso e la ferisce. Dopo questa crisi tra Franco, Gemma e la madre di lei ha luogo una spiegazione. La contessa è cacciata: Gemma e Franco hanno imparato ad amarsi. Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI LA PROVINCIALE

"(...) Tutte le lacune d'ordine psicologico (...) non impediscono che "La provinciale" sia un film impegnato ed accurato, di fattura nettamente superiore al consueto, un film che per Soldati è comunque il segno di un ritorno (speriamo non effimero) alla ricerca di uno stile e di una civiltà espressiva (...)". (G. C. Castello, "Cinema", n. 105 del 15/3/1953).

CURIOSITÀ SU LA PROVINCIALE

NASTRO D'ARGENTO PER IL MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA (G. FERZETTI)

SOGGETTO DI LA PROVINCIALE

DAL ROMANZO OMONIMO DI ALBERTO MORAVIA

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA PROVINCIALE

Attore Ruolo
Renato Baldini
Luciano
Barbara Berg
Vannina
Marilyn Buferd
Anna Sartori
Alfredo Carpegna
Conte Sartori
Gabriele Ferzetti
Prof. Franco Vagnuzzi
Franco Interlenghi
Paolo Sartori
Gina Lollobrigida
Gemma Foresi Vagnuzzi
Alda Mangini
Elvira Coceanu
Nanda Primavera
Madre Di Gemma

PREMI E RICONOSCIMENTI PER LA PROVINCIALE

Nastri d'Argento - 1953

  • Premio nastro d'argento a Gabriele Ferzetti
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming