La Ligne - La linea invisibile

La Ligne - La linea invisibile

( La ligne )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.2 di 5 su 8 voti
Regista: Ursula Meier
Genere: Drammatico
Anno: 2022
Paese: Francia, Belgio, Svizzera
Durata: 101 min
Data di uscita: 19 gennaio 2023
Distribuzione: Satine Film
La Ligne - La linea invisibile è un film di genere drammatico del 2022, diretto da Ursula Meier, con Stéphanie Blanchoud e Valeria Bruni Tedeschi. Uscita al cinema il 19 gennaio 2023. Durata 101 minuti. Distribuito da Satine Film.
Data di uscita: 19 gennaio 2023
Genere: Drammatico
Anno: 2022
Paese: Francia, Belgio, Svizzera
Durata: 101 min
Distribuzione: Satine Film
Fotografia: Agnès Godard
Montaggio: Nelly Quettier
Produzione: Bandita Films, Les Films de Pierre, Les Films du Fleuve
Guardalo al cinema
La Ligne - La linea invisibile ora al cinema: 4 sale cinematografiche

TRAMA LA LIGNE - LA LINEA INVISIBILE

La Ligne - La linea invisibile, film diretto Ursula Meier, racconta la storia di Margaret (Stéphanie Blanchoud), una donna trentacinquenne con una vita turbolenta, fatta di violenze inflitte e subite, che l'hanno portata a una fragilità emotiva che lei stessa non può definire a parole. Dopo un'accesa discussione con sua madre (Valeria Bruni Tedeschi), quest'ultima decide di denunciarla. Nell'attesa che venga celebrato il processo, il giudice impone a Margaret un ordine restrittivo: per almeno tre mesi la donna non potrà in alcun modo entrare in contatto con la madre, né stare a una distanza inferiore ai cento metri dalla casa dove abita la donna.
Margaret si ritrova così isolata e allontanata dalla sua famiglia, nonché dalla cerchia di quelli che sono i suoi legami affettivi. Questa linea immaginaria marcata dall'ordine restrittivo diventa un ostacolo figurato tra lei e il suo desiderio di stare accanto alla sua famiglia. Sarà proprio questa volontà a portarla ogni giorno al limite di questo confine invisibile, ma impossibile da oltrepassare.

La Ligne - La linea invisibile
5 Foto
La Ligne - La linea invisibile
Sfoglia la gallery

CRITICA DI LA LIGNE - LA LINEA INVISIBILE

Non è poi tanto invisibile, questa linea che divide le inconciliabili personalità di una madre e una figlia, che immaginiamo, senza che sia mai mostrato, abbiano dei trascorsi complessi nel passato. Diventa una linea reale, dipinta a terra dalla sorella in cerca di conciliazioni. Una linea che divide la giovane, dopo aver aggredito per l'ennesima volta la madre, da lei e dalla famiglia. Concettuale e rigoroso, il film della Meier ha senz'altro un suo stile peculiare che intriga, pur risultando emotivamente distante e poco a fuoco. (Mauro Donzelli - Comingsoon.it)
La Ligne - la linea invisibile: leggi la nostra recensione completa del film.

CURIOSITÀ SU LA LIGNE - LA LINEA INVISIBILE

Presentato in concorso Festival di Berlino e al Napoli Film Festival.

FRASI CELEBRI DI LA LIGNE - LA LINEA INVISIBILE

Dal Trailer Ufficiale in Italiano del Film:

Christina (Valeria Bruni Tedeschi): Il mio primo Natale senza pianoforte, ciò che avevo di più prezioso al mondo. Ma l’amore è venuto a riempire questo vuoto.
Hervé (Dali Benssalah): All’amore!
Louise (India Hair): Sì esatto, all’amore.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA LIGNE - LA LINEA INVISIBILE

Attore Ruolo
Stéphanie Blanchoud
Margaret
Valeria Bruni Tedeschi
Christina
Elli Spagnolo
Marion
Dali Benssalah
Hervé
India Hair
Louise
Benjamin Biolay
Julien
Eric Ruf
Serge
Thomas Wiesel
Claudio
Louis Gence
Youri
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming