Il tifoso, l'arbitro e il calciatore

Il tifoso, l'arbitro e il calciatore

Voto del pubblico
Valutazione
4.8 di 5 su 12 voti
Genere: Commedia
Anno: 1982
Paese: Italia
Durata: 93 min
Il tifoso, l'arbitro e il calciatore è un film di genere commedia del 1982, diretto da Pier Francesco Pingitore, con Alvaro Vitali e Pippo Franco. Durata 93 minuti. Distribuito da MEDUSA (1983).
Genere: Commedia
Anno: 1982
Paese: Italia
Durata: 93 min
Formato: PANORAMICO
Distribuzione: MEDUSA (1983)
Fotografia: Federico Zanni
Montaggio: Alberto Moriani
Produzione: NUOVA DANIA CINEMATOGRAFICA FILMES INTERNATIONAL MEDUSA DISTRIBUZIONE

TRAMA IL TIFOSO, L'ARBITRO E IL CALCIATORE:

Primo Episodio: Alvaro, arbitro incorruttibile ed inflessibile, assillato da un'impossibile suocera e da una fin troppo procace consorte, riceve un giorno una misteriosa videocassetta anonima, sulla quale sono documentate le inequivocabili immagini del tradimento della moglie con Grass, un celebrato centravanti tedesco della Juventus. Alvaro, alla prima occasione, fa di tutto per distruggere la carriera del calciatore-rivale, ma ben presto scopre che ad ordinare tutta la macchinazione è stato un suo collega di lavoro, che con un abile foto montaggio ha tratto in inganno Alvaro. La punizione del truffature è affidata all'amante - un gigantesco negro - di Grass, che altri non è che un omosessuale. Secondo Episodio: Amedeo, "romanista" sfegatato figlio di altrettanto padre, è costretto per opportunità a fingersi "laziale", fede sportiva di un tal Pecorazzi, suo datore di lavoro nonché futuro suocero. Amedeo gioca la sua rischiosissima partita fino al giorno del derby capitolino, durante il quale viene scoperto e pestato come traditore da una fazione e dall'altra. Alla fine, la nascita di due gemelli riuscirà a riportare l'armonia e a mettere d'accordo perfino i due irriducibili nonni.

CRITICA DI IL TIFOSO, L'ARBITRO E IL CALCIATORE:

Uno dei tanti film che, uguali a se stessi, si confondono l'un l'altro senza alcun segno distintivo e senza echi di risate. Ogni paese ha i comici che si merita. (Francesco Mininni, Magazine italiano Tv) Girato in economia, e fatto per un pubblico di sottodotati, raggiunge solo quello! Ma che fastidio e che fatica restare a vederlo sino alla fine (Segnocinema)

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming