Il gigante

Titolo originale: Giant

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.8 di 5 su 8 voti

Bick, sposato con Lessie, vivono felici nel Texas. L'uomo, un ricco allevatore, ha tra i suoi braccianti Jett, il quale è innamorato della moglie, benchè si renda conto che il suo sentimento è senza speranza. Ereditato un terreno e trovatovi dei giacimenti di petrolio, Jett, divenuto ricco, cerca di conquistare la donna.



CRITICA DI IL GIGANTE:

Malgrado la sua insolita lunghezza, il film si segue con interesse, anche se nella seconda parte il ritmo narrativo è piu' lento. Il lavoro è ben costruito e i caratteri, vigorosamente disegnati, riescono convincenti. Accorta e sensibile la regia; buona la recitazione, efficace l'interpretazione; buono il colore. (Segnalazioni Cinematografiche)Da un best seller di Edna Ferber un film da non perdere anche se all'epicità del tema non corrisponde con armonia lo sviluppo drammatico dei personaggi pur ben delineati. Ambiente efficace, Oscar a George Stevens. (Laura e Morando Morandini,Telesette)

CURIOSITÀ SU IL GIGANTE:

PER LA PRIMA EDIZIONE VEDI SEGNALAZIONI CINEMATOGRAFICHE VOL. 41 PAG. 140 - VALUTAZIONE PASTORALE: APREMI: OSCAR NEL 1956 MIGLIORE REGIA.DAVID DI DONATELLO 1957 PER MIGLIORE PRODUZIONE STRANIERA.

SOGGETTO:

BASATO SUL TESTO DI EDNA FERBER

Lascia un Commento
Lascia un Commento