I contrabbandieri di Santa Lucia

I contrabbandieri di Santa Lucia

Voto del pubblico
Valutazione
4.2 di 5 su 5 voti
Genere: Poliziesco
Anno: 1979
Paese: Italia
Durata: 90 min
I contrabbandieri di Santa Lucia è un film di genere poliziesco del 1979, diretto da Alfonso Brescia, con Mario Merola e Antonio Sabàto. Durata 90 minuti. Distribuito da PAC.
Genere: Poliziesco
Anno: 1979
Paese: Italia
Durata: 90 min
Formato: CINEMASCOPE, TECHNISCOPE, TECHNICOLOR
Distribuzione: PAC
Fotografia: Silvio Fraschetti
Montaggio: Carlo Broglio
Produzione: CIRO IPPOLITO PER PAC (PRODUZIONI ATLAS CONSORZIATE)

TRAMA I CONTRABBANDIERI DI SANTA LUCIA:

In seguito al colpo di Stato in Iran, un grande quantitativo di droga viene acquistato dai capi delle famiglie mafiose di New York che, per l'occasione, hanno stipulato un'alleanza. Il capo dell'FBI, accettando la tesi del capitano Radovic, lo invia a Napoli dove il carico, partito da Istanbul, dovrebbe con ogni probabilità fermarsi per venire camuffato. Radovic, convinto che i contrabbandieri napoletani non siano dei delinquenti, ma soltanto dei poveri uomini che ricavano dal commercio delle sigarette il necessario per sopravvivere, ottiene l'appoggio di don Francesco. Questi, con non poca ingenuità, presenta il poliziotto ad un altro boss, don Michele Vizzini, che però è proprio l'intermediario del traffico di droga tra l'Oriente e gli Stati Uniti. Mentre gli uomini di don Francesco vengono aggrediti e uccisi in mare aperto, lo stesso don Francesco, con un confetto preso nella fabbrica di Vizzini, rischia di avvelenare la piccola Stelletta, figlia del suo fidato aiutante Gargiulo. L'incidente fa capire tanto al guappo quanto al poliziotto che la droga è ormai in viaggio per l'America e vi si recano. Nel corso della festa per il matrimonio della figlia di un boss mafioso, don Francesco uccide Vizzini e rimane gravemente ferito. Radovic e l'FBI accorrono in tempo soltanto per raccogliere i cadaveri, arrestare i mafiosi e fermare la droga.

CRITICA DI I CONTRABBANDIERI DI SANTA LUCIA:

"L'accoppiata Brescia-Merola ritorna in questo film con l'unica novità rispetto alla già lunga serie delle 'sceneggiate napoletane', di allargare la vicenda dal golfo partenopeo all'Iran, a Istambul e a New York. Se tale accorgimento ha permesso al copione di arricchirsi di scenografie e di scene d'azione tipiche dei gialli avventurosi, lo ha però impoverito nella sostanza folcloristica e persino in quella umana." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 87, 1979)

CURIOSITÀ SU I CONTRABBANDIERI DI SANTA LUCIA:

- TRA GLI INTERPRETI ANCHE VERI 'SCUGNIZZI' NAPOLETANI.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming