High Crimes - Crimini di stato

High Crimes - Crimini di stato

( High Crimes )
Voto del pubblico
Valutazione
4.1 di 5 su 27 voti
Al cinema dal: 09 maggio 2003
Regista: Carl Franklin
Anno: 2002
Paese: USA
Durata: 115 min
Data di uscita: 09 maggio 2003
Distribuzione: Medusa Distribuzione (2003)
High Crimes - Crimini di stato è un film di genere poliziesco, thriller del 2002, diretto da Carl Franklin, con Ashley Judd e Morgan Freeman. Uscita al cinema il 09 maggio 2003. Durata 115 minuti. Distribuito da Medusa Distribuzione (2003).
Data di uscita: 09 maggio 2003
Genere: Poliziesco, Thriller
Anno: 2002
Paese: USA
Durata: 115 min
Distribuzione: Medusa Distribuzione (2003)
Sceneggiatura: Yuri Zeltser, Cary Bickley
Fotografia: Theo van de Sande
Musiche: Graeme Revell
Produzione: New Regency Pictures, Manifest Film Company, Monarch Pictures, Epsilon Motion Pictures, Regency Enterprises

TRAMA HIGH CRIMES - CRIMINI DI STATO

High Crimes - Crimini di stato è un thriller del 2002 diretto da Carl Franklin, tratto dal romanzo Reati capitali di Joseph Finder.
L'avvocatessa Claire Kubik (Ashley Judd) e il marito Tom (James Caviezel) vivono una perfetta vita di coppia in California.
Un giorno, durante una visita a San Francisco dedicata allo shopping natalizio, Tom viene arrestato dall’FBI con l’accusa di aver assassinato nove civili in un villaggio in El Salvador durante una missione avvenuta anni prima. La moglie, sconvolta, scopre così che il vero nome del suo compagno è Ronald Chapman, un agente dei Marines sotto copertura che ha trascorso i dodici anni precedenti da fuggitivo.
L'uomo ammette subito davanti a Claire la sua doppia vita e dichiara di essere stato presente alla strage, ma di non essere stato lui a sparare. Nella sua versione dei fatti, è stato utilizzato come capro espiatorio per proteggere il vero colpevole, il maggiore James Hernandez, aiutante del generale di brigata Bill Marks.
Alla difesa del processo viene assegnato il tenente Terence Embry, giovane e inesperto. La donna decide quindi di affiancarlo per difendere il marito, ma si rende subito conto di avere bisogno dell’aiuto di un legale abituato a lavorare con un tribunale militare, ingaggiando Charlie Grimes (Morgan Freeman), ex procuratore militare ed ex alcolizzato.
Come prima cosa, i due scoprono che tre dei cinque testimoni che avevano indicato Tom/Ronald come colpevole sono morti in circostanze misteriose. Questo fatto insospettisce gli avvocati, tanto quanto l’insabbiamento da parte dei vertici militari che sembra emergere durante il processo. Ma l’elemento chiave viene fuori quando improvvisamente compare uno degli abitanti del villaggio salvadoregno, che ha visto con i suoi occhi l’esecuzione e ha riconosciuto Tom...

CRITICA DI HIGH CRIMES - CRIMINI DI STATO

"Thriller con tocchi noir, 'High Crimes' mortifica il talento del regista Carl Franklin ('Qualcuno sta per morire', 'Il diavolo in blu'). Colpa del cast fiacco (Judd e Freeman ancora insieme dopo 'Il collezionista') e di una sceneggiatura imbarazzante. I militari Usa sono brutti e violenti. Fosse uscito ora in Usa, sarebbe scattata la censura". (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 9 maggio 2003) "Fino a metà si ha l'illusione di vedere un film serio, poi 'High Crimes - crimini di Stato' scivola via per la tangente e si rivela una stupidaggine. (...) Fra le quattro mura di una corte marziale affiorano imbrogli e turpitudini dei marines e dall'ombra sbuca ogni tanto qualcuno che aggredisce e minaccia. Fin qui il film trasmette indignazione per la sorte dei nostri eroi, poi l'autore Franklin rovescia la frittata, buonanotte". (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 10 maggio 2003)"(...) un film che sembra seriamente impegnato a configurare un'aspra denuncia di certe vergogne che l'esercito si affanna a nascondere. Finché un inatteso colpo di scena cambia radicalmente le prospettive e quello che sembrava un forte pamphlet di denuncia diventa un thrilling banalissimo".(Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 11 maggio 2003)"Un legal thriller che sa di muffa, vagamente debitore a 'Codice d'onore' e timidamente in scia alle denunce di Costa-Gavras ('Music Box')". (Alessio Guzzano, 'City', 22 maggio 2003)

CURIOSITÀ SU HIGH CRIMES - CRIMINI DI STATO

Sebbene il film abbia avuto un discreto successo, le recensioni ricevute sono state pessime sotto tutti i punti di vista. L’unico fattore positivo individuato all'unanimità dalla critica è stata l’interpretazione di Morgan Freeman, che è anche stato nominato per il NAACP Image Award come miglior attore.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI HIGH CRIMES - CRIMINI DI STATO

Attore Ruolo
Ashley Judd
Claire Kubik
Morgan Freeman
Charlie Grimes
James Caviezel
Tom Chapman
Adam Scott
Tenente Embry
Amanda Peet
Jackie Grimaldi
Tom Bower
Agente Fbi Mullins
Jesse Beaton
Ramona Phillips
Joe Mazza
Procuratore Distrettuale
Bruce Davison
Generale Di Brigata Marks
Michael Gaston
Maggiore Waldron
John Billingsley
Oshman
Jude Ciccolella
Colonnello Farrell
Paula Jai Parker
Gracie
Juan Carlos Hernández
Maggiore Hernandez
Dendrie Taylor
Lola
Dawn Hudson
La Pierre
Samuel Sheng
Josh
Florence Regina
Infermiera
Julie Remala
Signora Stevenson
Emilio Rivera
Uomo Del Salvador
John Apicella
Franklin
Michael Shannon
Abbott
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming