Gli occhi, la bocca

Gli occhi, la bocca

Voto del pubblico
Valutazione
4.5 di 5 su 2 voti
Genere: Drammatico
Anno: 1982
Paese: Italia
Durata: 101 min
Distribuzione: GAUMONT - RICORDI VIDEO, MONDADORI VIDEO
Gli occhi, la bocca è un film di genere drammatico del 1982, diretto da Marco Bellocchio, con Lou Castel e Ángela Molina. Durata 101 minuti. Distribuito da GAUMONT - RICORDI VIDEO, MONDADORI VIDEO.
Genere: Drammatico
Anno: 1982
Paese: Italia
Durata: 101 min
Formato: PANORAMICO, EASTMANCOLOR
Distribuzione: GAUMONT - RICORDI VIDEO, MONDADORI VIDEO
Fotografia: Giuseppe Lanci
Montaggio: Sergio Nuti
Produzione: ENZO PORCELLI PER ODISSYA, GAUMONT, RAI - RADIOTELEVISIONE ITALIANA

TRAMA GLI OCCHI, LA BOCCA

E' la storia di Giovanni, 35 anni, che, lasciata Bologna e la scombinata famiglia-bene al tempo della contestazione sessantottesca, per recarsi a Roma a fare l'attore, vi ritorna per i funerali del gemello Pippo, suicida. Il tragico fatto suscita in lui un senso di colpa, che gli fa considerare con più attenzione il mondo sdegnosamente rifiutato anni prima e i familiari che a quel mondo appartengono, in particolare la madre. E' il primo blocco narrativo del film. Giovanni si sforza, quindi, per pietà della madre, di adeguarsi in qualche modo a quel mondo, cercando - fra l'altro - di indurre Wanda, la riluttante fidanzata del fratello suicida, a partecipare al funerale di lui in veste di innamorata distrutta e inconsolabile, perché la madre possa convincersi che si è trattato di un incidente, non del gesto disperato di un innamorato respinto. Ma Wanda, disgustata della finzione, fugge. Inizia così per Giovanni una difficile ed irta storia d'amore con Wanda, che costituisce il secondo blocco narrativo del film. L'amore per questa ragazza in aspra rottura con tutte le convenzioni borghesi del mondo in cui si trova trapiantata dal Sud America, sembra costituire per Giovanni il punto risolutivo della sua contrastante posizione di "rifiuto-ritorno" e ridargli - forse - una ragione di vita.

CRITICA DI GLI OCCHI, LA BOCCA

"Come drammaturgo, Bellocchio svela un'inattesa parentela con quel teatro cattolico della famiglia che ha avuto i suoi campioni in Betti e Fabbri: il film però vive soprattutto di virtù cinematografiche, in una successione di immagini cupe e lancinanti, tagliate e montate con una padronanza totale". (T.Kezich - 'Il nuovissimo Millefilm')

INTERPRETI E PERSONAGGI DI GLI OCCHI, LA BOCCA

Attore Ruolo
Lou Castel
Giovanni
Ángela Molina
Wanda
Emmanuelle Riva
Madre Wanda
Michel Piccoli
Zio Nigi
Viviana Toniolo
Adele
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming