GENITORI IN BLUE JEANS

GENITORI IN BLUE JEANS

Voto del pubblico
Valutazione
5 di 5 su 1 voti
Genere: Commedia
Anno: 1960
Paese: Italia
Durata: 100 min
GENITORI IN BLUE JEANS è un film di genere commedia del 1960, diretto da Camillo Mastrocinque, con Peppino De Filippo e Ugo Tognazzi. Durata 100 minuti. Distribuito da UNIDIS.

TRAMA GENITORI IN BLUE JEANS:

Peppino, nato a Napoli, è il titolare di una rinomata sartoria per uomo di Roma: è ricco e interessato in più vasti affari. E' molto tirchio, ma ha l'ambizione di frequentare la cosiddetta buona società. A tale ambiente appartiene Wanda, di famiglia nobile, due volte divorziata, quarantenne, di bell'aspetto, giocatrice sfortunata, che gli amici vorrebbero vedere sposata a Peppino, che però è contrario al matrimonio. Alla stessa società appartengono: Mario, di origine popolana, marito di Lisa, proprietaria di un avviato negozio di biancheria per signora e padre di Giorgio laureando in medicina; poi Gianni, che vende automobili e tira avanti a forza di cambiali, aiutato da Colette una francese di cui è innamorato Roberto, direttore di banca. Ne fanno parte anche Clara che, in attesa del divorzio vive con Renzino eterno dongiovanni; ed Achille, scapolo cinquantenne, proprietario di farmacie, che è il più allegro buontempone della compagnia. Mario e Lisa, quando rincasano a tarda notte, sono redarguiti dal figlio Giorgio. Durante una momentanea assenza di Clara, Renzino ha un'avventura con una ragazza incontrata allo sci nautico, che invita in casa sua; ma il convegno è disturbato dall'arrivo di Marisa, la figlia sedicenne di Renzino, che ha dovuto lasciare il collegio in seguito ad un incendio. Marisa viene ospitata da Lisa nella sua villa di Sabaudia, dove Giorgio si è ritirato per studiare; e qui Renzino ha una nuova avventura. Roberto ha un convegno in automobile con Colette, ma viene sorpreso ed arrestato da due agenti. Lisa deve recarsi a Parigi per presentare i suoi modelli; ma Mario la convince a lasciarsi precedere da lui e Peppino in automobile, facendole presente che in tal modo è più facile passare la frontiera con la merce senza troppe noie. Una volta a Parigi, Mario e Peppino si danno alla pazza gioia e per assicurarsi delle facili conquiste, dispongono di alcuni modelli di Lisa. Questa, giunta a Parigi, scopre le malefatte del marito. Rimasto solo a Parigi, Peppino s'innamora di una bella inglese, Margaret, per la quale dimentica l'avarizia e vagheggia il matrimonio. In onore di Peppino e Margaret, Achille organizza, a Roma, una gran festa, durante la quale Margaret, nell'entusiasmo del ballo inizia uno spogliarello, rivelando la sua vera personalità.

CRITICA DI GENITORI IN BLUE JEANS:

"(...) Situazioni da pochade, doppi sensi equivoci e una scollacciata allegria (...)". (Ugo Casiraghi, "L'Unità", 18/2/1960).

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming