End of Justice: Nessuno è innocente

End of Justice: Nessuno è innocente

( Roman J Israel, Esq. )
Voto del pubblico
Valutazione
3.9 di 5 su 47 voti

Al cinema dal: 31 maggio 2018
Regista: Dan Gilroy
Anno: 2017
Paese: USA
Durata: 122 min
Data di uscita: 31 maggio 2018
Distribuzione: Warner Bros.
End of Justice: Nessuno è innocente è un film di genere drammatico, thriller del 2017, diretto da Dan Gilroy, con Denzel Washington e Colin Farrell. Uscita al cinema il 31 maggio 2018. Durata 122 minuti. Distribuito da Warner Bros..
Data di uscita: 31 maggio 2018
Genere: Drammatico, Thriller
Anno: 2017
Regia: Dan Gilroy
Paese: USA
Durata: 122 min
Distribuzione: Warner Bros.
Sceneggiatura: Dan Gilroy
Fotografia: Robert Elswit
Montaggio: John Gilroy
Produzione: Bron Studios, Cross Creek Pictures, Escape Artists, Imagenation Abu Dhabi FZ, LStar Capital, MACRO

TRAMA END OF JUSTICE: NESSUNO È INNOCENTE

End of Justice: Nessuno è innocente, film diretto da Dan Gilroy, racconta la storia di Roman J.Israel (Denzel Washington), un avvocato afroamericano di Los Angeles. L’uomo è affetto dalla sindrome di Asperger, che lo ha fatto rimanere fermo agli anni Settanta, un’epoca del passato da cui Roman sembra non essere mai uscito. Il look, il taglio di capelli, l’arredamento della sua casa, tutto ricorda quella decade.
L’avvocato nel suo lavoro, come nella vita, non tradisce mai i suoi ideali ed è sempre, in qualche modo, pronto ad aiutare i più deboli. Per via del suo carattere, troppo sensibile alle ingiustizie, il suo superiore William Jackson, ha sempre lasciato che si occupasse di documenti e scartoffie, dietro le quinte del loro studio. Un giorno William si sente male e viene ricoverato in ospedale: le sue condizioni sono pessime e non vi è speranza di recupero. È Roman a quel punto a doverlo sostituire in tribunale, provando finalmente a essere davvero un avvocato. Ma il suo nuovo capo, George (Colin Farrell) porta nello studio una dose incredibile di cinismo, a cui Robert non sa come rispondere: deve adeguarsi alla condotta senza scrupoli del suo capo o lottare, come sempre, per i diritti civili dell’umanità?

End Of Justice - Nessuno è innocente
7 Foto
End Of Justice - Nessuno è innocente
Sfoglia la gallery

PANORAMICA SU END OF JUSTICE: NESSUNO È INNOCENTE

Seguendo una tradizione un po' dimenticata negli ultimi tempi, l'autore della sceneggiatura e regista Dan Gilroy realizza con questo film un legal drama, una storia ambientata nel mondo dell'avvocatura. Forte dell'apprezzamento ottenuto dopo l'esordio alla regia con Lo sciacallo - Nightcrawler, e di un curriculum come sceneggiatore, Gilroy riesce a trovare un finanziatore per questo progetto e il divo a cui pensava sin dall'inizio: Denzel Washington. L'attore è protagonista per l'ennesima volta di una grande performance che gli vale una nomination all'Oscar come miglior attore.

Quest'opera seconda di Gilroy era da tempo un progetto prioritario. Il regista si è chiaramente ispirato a uno dei migliori titoli di questo genere, Il verdetto con Paul Newman e Charlotte Rampling, diretto nel 1982 da Sydney Lumet. End of Justice - Nessuno è innocente, il cui titolo originale è Roman J. Israel Esq (il personaggio di Denzel Washington), è stato presentato in anteprima al Toronto Film Festival del 2017. Questa prima proiezione con il pubblico ha convinto i produttori e il regista a intervenire tagliando delle scene, per aumentare il ritmo. La versione definitiva uscita nei cinema americani aveva dunque dodici minuti in meno e un intero subplot cancellato. Sono saltate dal montaggio definitivo sequenze che riguardavano soprattutto il personaggio secondario di interpretato da Colin Farrell.

CRITICA DI END OF JUSTICE: NESSUNO È INNOCENTE

L'opera seconda da regista di Dan Gilroy dopo Lo sciacallo - Nightcrawler, parte benissimo, costruendo un ambiente e un'atmosfera che rimandano al cinema degli anni Settanta, attorno a un personaggio di grande impatto, anche grazie alla trasformistica interpretazione di Denzel Washington, giustamente candidato al suo settimo Oscar come attore. Purtroppo qualcosa - non sappiamo cosa - è andato storto e quello che parte come un racconto morale, attuale e necessario, su un mondo che va avanti dimenticando e travolgendo i valori del passato di cui l'avvocato del titolo si fa ostinatamente depositario, a metà strada cambia direzione e si risolve frettolosamente lasciando lo spettatore con la bocca amara. Rimontato e tagliato di 12 minuti dopo l'anteprima al festival di Toronto, lascia col rimpianto del grande film che avrebbe potuto essere (e che per metà è) e non è purtroppo diventato. (Daniela Catelli - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa del film End of Justice - Nessuno è innocente

CURIOSITÀ SU END OF JUSTICE: NESSUNO È INNOCENTE

La performance di Denzel Washington in questo film gli è valsa la candidatura ai Premi Oscar e ai Golden Globes come Miglior attore protagonista.

La discografia utilizzata per la colonna sonora del film proviene in gran parte dalla collezione privata di Denzel Washington.

Presentato in anteprima al Toronto International Film Festival nel 2017.

FRASI CELEBRI DI END OF JUSTICE: NESSUNO È INNOCENTE

Dal Trailer Italiano Ufficiale del Film:

Roman J. Israel (Denzel Washington): Il mio cliente non era in arresto, eppure gli è stato rifiutato l'uso del bagno, è una violazione dei diritti civili!
Onorevole Adam W. Hilliard (Robert Prescott): Può affrontare la questione in tribunale Roman J. Israel: Beh, io vorrei affrontarla ora, dico solo che...
Onorevole Adam W. Hilliard: Signor Israel, se insiste la condannerò per oltraggio alla corte!
Roman J. Israel: Mi sta chiedendo di obbedire a una decisione della corte errata e mi sta dicendo di aspettare, ma...
Onorevole Adam W. Hilliard: Ok...la condanno per oltraggio

Lynn Jackson (Amanda Warren): Questo studio legale è in deficit da anni
Roman J. Israel: Mi licenzi?

Maya Alston (Carmen Ejogo): Tu sei una pietra miliare dell'attivismo, sei fonte di ispirazione

Roman J. Israel: Sono stanco di fare l'impossibile per degli ingrati

Derrell Ellerbee (DeRon Horton): Se sapessi dove si nasconde C J quanto varrebbe?
Roman J. Israel: Molto! Quello di cui parleremo resterà riservato

Roman J. Israel: So dov'è l'uomo che l'ha fatto, voglio la ricompensa, in contanti!
Roman J. Israel: Il mondo è pieno di cose meravigliose
Fritz Molinar (Hugo Armostrong): Ho avuto informazioni su di lei da una fonte sicura

Carter Johnson (Amari Cheatom): Sapevi dov'ero
Roman J. Israel: Guardia!
Carter Johnson: Podsso trovarti...quando voglio!
Roman J. Israel: Guardia!

George Pierce (Colin Farrell): Roman, hai infranto la legge, questa è gente pericolosa!

George Pierce: Non puoi andartene così!
Roman J. Israel: Io non me ne vado! Prima devo finire!

Roman J. Israel: Siamo migliori della cosa peggiore che abbiamo fatto!

INTERPRETI E PERSONAGGI DI END OF JUSTICE: NESSUNO È INNOCENTE

Attore Ruolo
Denzel Washington
Roman J. Israel
Colin Farrell
George
Shelley Hennig
Olivia
Carmen Ejogo
Maya
Nazneen Contractor
Melina Nassour
Tony Plana
Jesse Salinas
Niles Fitch
Langston Bailey

PREMI E RICONOSCIMENTI PER END OF JUSTICE: NESSUNO È INNOCENTE

Oscar - 2018

  • Candidatura miglior attore protagonista a Denzel Washington

Golden Globe - 2018

  • Candidatura migliore attore in un film drammatico a Denzel Washington
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming