È primavera...

È primavera...

Voto del pubblico
Genere: Commedia
Anno: 1949
Paese: Italia
Durata: 102 min
Distribuzione: UNIVERSALCINE (REGIONALE) (1950)
È primavera... è un film di genere commedia del 1949, diretto da Renato Castellani, con Mario Angelotti e Elena Varzi. Durata 102 minuti. Distribuito da UNIVERSALCINE (REGIONALE) (1950).
Genere: Commedia
Anno: 1949
Paese: Italia
Durata: 102 min
Distribuzione: UNIVERSALCINE (REGIONALE) (1950)
Fotografia: Tino Santoni
Musiche: Nino Rota
Produzione: SANDRO GHENZI PER UNIVERSALCINE

TRAMA È PRIMAVERA...

Beppe Agosti è un giovane garzone di fornaio fiorentino, che per la sua parlantina e il suo brio, ha gran fortuna con le ragazze, soprattutto con le servette del suo quartiere. Fatto soldato, vien mandato a Catania, dove fa amicizia con un commilitone siciliano, Cavalluccio. Questi si promette ad una compaesana, Mariantonia, e Beppe gli fa da compare nella cerimonia della promessa. Ma subito dopo la cerimonia, Cavalluccio, per una grave mancanza disciplinare, vien messo in prigione e trasferito. Nel confortare la dolente Mariantonia, Beppe se n'innamora e la sposa. Trasferito a Milano, Beppe vien preso dalla melanconia e trova conforto nell'amore di Lucia. Dopo un certo tempo, la sposa. Mariantonia, avendo appreso che la classe di Beppe è stata congedata e messa in sospetto da una fugace visita del marito, si reca a Milano e scopre tutta la verità. Essa tenta d'uccidere l'infedele, ma il coltello le sfugge di mano. Dopo complicate vicende giudiziarie, si scopre che il secondo matrimonio di Beppe non è valido. Mariantonia e Beppe, riconciliati e felici, ritornano a Catania.

CRITICA DI È PRIMAVERA...

"Castellani ebbe a dichiarare a un intervistatore che questo film "non ha a che fare con la guerra e il dopoguerra, e tanto meno con problemi politici e sociali", "intendo girare - aggiunse - un film che diverta il pubblico e che diverta anche me mentre lo giro" [...]. Il problema che questo film ci sottopone è interessante. Affermando di voler trascurare questioni politiche e sociali per uscire dalla corazza della tematica bellica e postbellica, Castellani reagisce - se ho compreso esattamente il senso delle sue parole - a certa arida, inconcludente e disperata pseudo poetica che va da qualche anno sotto il nome di "neorealismo". [...]. "Sotto il sole di Roma" coglieva gli aspetti caricaturali della realtà [...] "E' primavera" volge ogni cosa in scherzo e non si perita di sconfinare nell'assurdo per raggiungere un clima di comicità pura". (F. Di Giammatteo, "Bianco e Nero", anno XI 4/ aprile 1950).

CURIOSITÀ SU È PRIMAVERA...

NASTRO D'ARGENTO PER MIGLIOR SOGGETTO E SCENEGGIATURA.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI È PRIMAVERA...

Attore Ruolo
Mario Angelotti
Beppe Agosti
Elena Varzi
Maria Antonia
Donato Donati
Cavalluccio
Ettore Jannetti
Avvocato Di Salvo
Grazia Idonea
Signora Di Salvo
Irene Genna
Lucia
Gianni Santi
Albertino Di Salvo
Cesare Ranucci
Presidente
Aida Giannini
Portinaia
Tanino Chiurazzi
Ragazzo
Giordano Gaggioli
Fornaio
Ernesto Gaione
Avv. Rossi
Ugo Gigliarelli
Cappellano
Renato Baldini
Un carabiniere al processo
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming