Blue Kids

Titolo originale: Blue Kids

share

Blue Kids è un film di genere drammatico del 2017, diretto da Andrea Tagliaferri, con Fabrizio Falco e Matilde Gioli. Uscita al cinema il 14 giugno 2018. Durata 75 minuti. Distribuito da Master Five Cinematografica.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

2.3 di 5 su 9 voti


TRAMA BLUE KIDS:

Blue Kids è una storia d’amore e vendetta portata all’estremo, che trova fondamento nelle mancanze, con protagonisti un fratello e una sorella, inseparabili ma soli. Un’eredità attesa ma poi svanita. Il confine tra la consapevolezza delle proprie azioni e la totale incoscienza di sé. La nostalgia della vita prima ancora di averla vissuta. La paura dei sentimenti e l’incapacità di comprenderli. Tutto questo conduce i due fratelli in una bolla in cui ogni cosa è possibile, perché nulla sembra avere conseguenze. Un gesto folle e senza misura che li porterà su una strada senza possibilità di ritorno e il cui senso si perde nella loro solitudine. Questo loro stato d’animo è l’eco dei luoghi e delle atmosfere di una terra in cui gli inverni sono accompagnati da fitte nebbie e dove la modernità si affaccia prorompente, violenta e straniante come i loro gesti, che ricordano i giochi che facevano da bambini.
L’unico appiglio sembra essere proprio il ricordo infantile, lontano e confuso, di quando erano piccoli, cullati dai racconti della nonna e dai cartoni animati, in quella ingenuità in cui sarebbero voluti restare per sempre. Vogliono vendicarsi e punire chi ha tolto loro la purezza e quello sguardo spensierato che non avranno mai più, senza comprendere che la colpa non è di nessuno, se non della vita stessa. E allora tanto vale continuare a giocare, come quando si era bambini.


CRITICA DI BLUE KIDS:

La noia che scatena la violenza, repressa da un fratello e una sorella. Rievoca fatti della nostra cronaca nera del passato, protagonista la provincia ricca del nord est, l'esordio di Andrea Tagliaferri, visivamente sui toni del blu e del grigio, algido e inclemente come la natura che rappresenta. Una natura immobile come i due protagonisti, incapaci neanche di progettare e godersi i frutti di un orrendo crimine. Provocazione che sa di gratuito, mancando di una problematizzazione, di un punto di vista originale, Blue Kids è bella confezione, oltre alla conferma di un talento emergente come Agnese Claisse. (Mauro Donzelli)

Leggi la recensione completa di Blue Kids.

IL CAST DI BLUE KIDS:



Lascia un Commento
Il Trailer Ufficiale del Film - HD
753
Lascia un Commento