Arabella l'angelo nero

Arabella l'angelo nero

Voto del pubblico
Valutazione
4 di 5 su 3 voti
Regista: Stelvio Massi
Genere: Thriller
Anno: 1989
Paese: Italia
Durata: 88 min
Distribuzione: ITALIAN INTERNATIONAL FILM (1990) - VIDEO: SKORPION ENTERTAINMENT
Arabella l'angelo nero è un film di genere thriller del 1989, diretto da Stelvio Massi, con Tini Cansino e Valentina Visconti. Durata 88 minuti. Distribuito da ITALIAN INTERNATIONAL FILM (1990) - VIDEO: SKORPION ENTERTAINMENT.
Genere: Thriller
Anno: 1989
Paese: Italia
Durata: 88 min
Formato: NORMALE
Distribuzione: ITALIAN INTERNATIONAL FILM (1990) - VIDEO: SKORPION ENTERTAINMENT
Sceneggiatura: R. Filippucci
Fotografia: Stelvio Massi
Montaggio: Cesare Bianchini
Produzione: ARPA INTERNATIONAL

TRAMA ARABELLA L'ANGELO NERO

Arabella, giovane moglie dello scrittore Francesco Veronesi, ha una doppia vita: di giorno è sempre al fianco di suo marito invalido e in crisi perché non riesce a trovare l'ispirazione per un nuovo libro, la sera, all'insaputa del consorte, diventa la provocante peccatrice che si tuffa in locali sordidi alla ricerca di squallide avventure. La ricattano però, per questo suo vizio, un fotografo e un poliziotto della buoncostume, Alfonso De Rosa. La donna, per paura che il marito la scopra, uccide il poliziotto e da lì inizia per lei una serie di sventure. Muoiono infatti uccisi nello stesso macabro modo anche altre persone e Francesco, che ha trovato finalmente lo spunto per scrivere, è convinto che sia sempre Arabella la responsabile dei delitti. Viene incaricata delle indagini l'ispettrice Gina Falco, che è coadiuvata dal maresciallo Scognamillo. La donna è sulla pista buona per scoprire l'assassino ma la sua discutibile storia d'amore con l'agente Agnese è la sua rovina: scoppia uno scandalo e le viene tolto l'incarico. Ma lei segue le indagini per conto suo e scopre un'amara verità: l'autrice di tanti delitti è proprio Marta, sua madre, schizofrenica, che ha ucciso in passato il marito per gelosia e che poi, rifattasi una vita, ha avuto un altro figlio, Francesco, che quindi è suo fratello. Quest'ultimo, che si fingeva paralitico per una sua fissazione maniacale, inizia a seguire Arabella, sperando di coglierla sul fatto: ma per un tragico errore la madre assassina colpisce proprio lui mettendo fine a questa storia assurda. Arabella, dopo un periodo di crisi profonda, riprende la sua vita deprimente alla ricerca di sordide emozioni.

CRITICA DI ARABELLA L'ANGELO NERO

"Il risibile intreccio serve solo da pretesto per ostentare la bellezza procace di Tinì Cansino, spaesata protagonista di un serie Z senza arte né parte." (Segnocinema).

INTERPRETI E PERSONAGGI DI ARABELLA L'ANGELO NERO

Attore Ruolo
Tini Cansino
Arabella Veronesi
Valentina Visconti
Gina Falco
Francesco Casale
Francesco Veronesi
Carlo Mucari
Alfonso De Rosa
Renato D'Amore
Scognamillo
Giosé Davì
Detective
Ida Galli
Marta Veronese
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming