Analisi finale

Titolo originale: Final Analysis

share

Analisi finale è un film di genere thriller del 1992, diretto da Phil Joanou, con Richard Gere e Kim Basinger. Durata 124 minuti. Distribuito da WARNER BROS. ITALIA (1992) - WARNER HOME VIDEO.


TRAMA ANALISI FINALE:

A San Francisco, durante il trattamento analitico della sua giovane paziente Diana Baylor, il noto psichiatra Isaac Barr, per conoscere alcuni episodi del passato della donna, accetta di incontrarsi nel proprio studio con la sorella di costei, Heather, moglie di Jimmy Evans, un uomo oppressivo, cinico e moralmente ambiguo. Heather, che è una donna affascinante, riesce a sedurre Isaac, convinto di essere appassionatamente corrisposto. Nel frattempo costei, che è affetta da ebberezza patologica (le basta una minima quantità di alcool per avere una crisi con perdita di memoria) uccide Jimmy: riconosciuta al processo non colpevole, grazie ad una difesa coordinata da Barr, viene ricoverata in un centro di cura. Frattanto, casualmente, Isaac scopre di essere vittima di una perfida macchinazione ordita, con la complicità di Diana, da Heather, che ha ucciso con premeditazione il marito. Riuscita, con uno stratagemma, ad allontanarsi dal centro di cura, Heather, nel tentativo di uccidere sia Barr sia il detective Huggins, ormai convinti della sua colpevolezza, incidentalmente muore.

CRITICA DI ANALISI FINALE:

"Un film senza dubbio coinvolgente e avvincente, che aggiunge un nome nuovo nella schiera dei tanti professionisti che da sempre fanno la fortuna del cinema americano nel mondo ed è quello di un regista di cui sentiremo ancora parlare". (Maria Fotia, Rivista del Cinematografo, maggio 1992)."Il film, non arretrando davanti a nessun eccesso pur di far colpo, dalla lunghezza eccessiva per le regole del thriller alle suggestioni della San Francisco notturna, dalla manipolazione dei sentimenti alle falsificazioni dell'inconscio, adempie così il suo compito di film-bluff, gradito alle platee amanti della suspence, degli indovinelli, dei colpi di scena. Kim Basinger, più credibile da amante che da "dark lady" s'affianca a un Gere monocorde nella paura e nella passione". (Alfio Cantelli, Il Giornale, 3/04/92)."L'elettrica, bellissima e ambigua coppia Gere/Basinger, dopo l'exploit di "Nessuna pietà", offre un saggio di amore e odio, dapprima in scene erotiche e gite al faro, poi guardandosi attraverso la canna della pistola". (Maurizio Porro, Corriere della Sera, 27/03/92)

CURIOSITÀ SU ANALISI FINALE:

- IL FARO SOTTO IL GOLDEN GATE BRIDGE NON ESISTE NELLA REALTA'. LA COSTRUZIONE CHE E' SERVITA DA MODELLO SI TROVA A PIGEON POINT.- I VESTITI DI RICHARD GERE SONO DI ARMANI.- PRODUTTORI ESECUTIVI RICHARD GERE E MAGGIE WILDE.

IL CAST DI ANALISI FINALE:


  • MONTAGGIO: Thom Noble
  • MUSICHE: George Fenton
  • PRODUZIONE: CHARLES ROVEN, PAUL JUNGER WITT & TONY THOMAS, JOHN SOLOMON PER LA ROVEN-CAVALLO ENTERTAINMENT

Lascia un Commento
Lascia un Commento