Gossip TV

Can Yaman fa una confessione spiazzante: ''Se non fossi stato bello avrei avuto più successo''

Can Yaman parla del successo degli ultimi anni, rivelando quanto la sua bellezza abbia influito nella crescita esponenziale della sua carriera.

Can Yaman fa una confessione spiazzante: ''Se non fossi stato bello avrei avuto più successo''

Can Yaman è protagonista di un fenomeno particolarissimo, dove carriera e devozione assoluta da parte delle fan si accompagnano, spalleggiandosi passo dopo passo. Il divo turco ha raccontato cosa pensa del fatto che tutti parlino sempre della sua innegabile bellezza, facendo una confessione spiazzante.

Can Yaman bello che balla: le parole dell’attore turco

Il successo di Can Yaman è clamoroso, fa rumore e non accenna a voler diminuire. L’attore turco si è trasferito in Italia dopo aver riscosso un successo strepitoso grazie alla soap Daydreamer, e qui è stato arruolato per nuovi ed entusiasmanti progetti come Viola come il Mare, la fiction prodotta da Lux Vide che debutterà il 30 settembre 2022 in prima serata su Canale5. Qui, Yaman impersona l’ispettore capo Francesco Demir e recita totalmente in italiano, portando a casa una bella vittoria per la sua carriera in completa ascesa.

Ad incoraggiare e supportare costantemente Can, vittima di un molestatore, ci sono le sue milioni di fan in tutto il mondo, che rendono il successo dell’attore quasi imprescindibile dal loro entusiasmo per i suoi progetti, che registrano così indici di gradimento ancora più alti. Sarà la bellezza del divo sexy a portare a tutto questo successo?

“Sono gli altri che mi ricordano sempre che sono bello, fosse per me, me lo sarai già dimenticato. La bellezza mi aiutato nel mio lavoro? Se non fossi stato bello avrei avuto ancora più successo […] Bisogna andare oltre il pregiudizio. Ci sono persone più belle di me, ma se l’aspetto non è accompagnato da altre virtù come tenacia, grinta, disciplina e determinazione, non si va lontano. La bellezza da sola non basta, così come il talento. In tanti sognano di recitare, magari anche all’estero, ma non so quanti sono poi realmente disponibili a lasciare tutto: casa, famiglia, affetti e ripartire da zero in un nuovo Paese, parlando una nuova lingua”.

Can ha commentato così al Corriere della Sera, ammettendo di non voler essere ricordato come il divo bello e impossibile ma quello che, con il suo talento e la sua voglia di mettersi in gioco, ha stravolto ogni pregiudizio.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore Sezione TV
  • Competenze nel campo del gossip
Suggerisci una correzione per l'articolo