Y tu mamá también - Anche tua madre

Y tu mamá también - Anche tua madre

( Y tu mamá también )
Voto del pubblico
Valutazione
3.6 di 5 su 7 voti
Al cinema dal: 09 novembre 2001
Genere: Commedia
Anno: 2000
Paese: Messico
Durata: 105 min
Data di uscita: 09 novembre 2001
Distribuzione: 20TH CENTURY FOX (2001); DVD 20TH CENTURY FOX (2002).
Y tu mamá también - Anche tua madre è un film di genere commedia del 2000, diretto da Alfonso Cuarón, con Gael Garcia Bernal e Diego Luna. Uscita al cinema il 09 novembre 2001. Durata 105 minuti. Distribuito da 20TH CENTURY FOX (2001); DVD 20TH CENTURY FOX (2002)..
Data di uscita: 09 novembre 2001
Genere: Commedia
Anno: 2000
Paese: Messico
Durata: 105 min
Formato: 35 MM (1:1,85); DOLBY SRD DIGITAL
Distribuzione: 20TH CENTURY FOX (2001); DVD 20TH CENTURY FOX (2002).
Fotografia: Emmanuel Lubezki
Produzione: PRODUCCIONES ANHELO; JORGE VERGARA

TRAMA Y TU MAMÁ TAMBIÉN - ANCHE TUA MADRE

TRAMA CORTATenoch e Julio hanno diciassette anni e sono amici per la pelle. Un giorno decidono di intraprendere un viaggio in macchina per raggiungere la spiaggia di "Boca del Cielo" insieme a Luisa, una bella ragazza spagnola di ventotto anni. Lei è sposata e all'inizio rifiuta di seguirli, poi dopo aver ricevuto delle brutte notizie, li rintraccia perchè vuole cambiare aria. Insieme faranno un viaggio che li porterà verso l'età adulta.TRAMA LUNGAA Città del Messico, Julio e Tenoch, amici diciassettenni, sono in città dopo la partenza per le vacanze delle loro ragazze. In occasione di un incontro festivo in famiglia, conoscono Louisa, ventottenne spagnola. Louisa è sposata, ma proprio in quell'occasione ha la conferma che il marito ha una vita parallela oltre a quella che conduce con lei. Quando i due ragazzi, colpiti dalla sua bellezza, le propongono un viaggio, lei accetta, un po' per vendetta un po' per reazione. La destinazione è una spiaggia chiamata Boca del Cielo. Quando i tre partono, i ragazzi sanno, ma a lei non l'hanno detto, che quella località forse non esiste e che comunque non conoscono la strada per arrivarci. Viaggiano, parlano, scherzano. Il caldo e la fatica fanno scattare le inevitabili reazioni. Louisa è un'occasione troppo irresistibile per le voglie ancora quasi adolescenziali dei due; e lei, da parte sua, non disdegna di giocare e provocare. I ragazzi hanno ciascuno la propria occasione, perché lei ha dettato le condizioni del viaggio. Il traguardo è una spiaggia quasi deserta, dove vive una famiglia di pescatori. Qui Louisa si lascia andare a balli sfrenati e brindisi alla propria femminilità che esaltano i due ragazzi. Ma il momento magico finisce. Al ritorno i tre si lasciano. Un anno dopo, Julio e Tenoch si ritrovano in un bar. Parlano del più e del meno, poi uno dice che Louisa è morta di cancro. Quindi si salutano.

CRITICA DI Y TU MAMÁ TAMBIÉN - ANCHE TUA MADRE

Dalle note di regia :" Al cinema siamo abituati a un Messico da cartolina, mentre nel nostro film mostriamo gli aspetti belli ma anche quelli orribili del nostro paese, come il fatto che siamo diventati un popolo di sfollati, persone costrette a trasferirsi per poter sopravvivere. Quanto all'argomento e alle scene esplicite di sesso che in Messico hanno provocato una battaglia ideologica, questo è lo stile di vita di molti ragazzi messicani. Trovo molto ipocriti i film adolescenziali di Hollywood come "American Pie" che sfruttano gli adolescenti e li mettono in ridicolo." "Con un misto di pudore e di sfacciataggine, sostenuto dalla stupenda fotografia di Emanuele Lubetzi, Cuaron firma un gioiellino". (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 31 agosto 2001) "Ecco un film che non perde un colpo: 'Y tu mamà, también' di Alfonso Cuaron, educazione erotico-sentimentale accelerata sulle strade del Messico. Una finta commedia col veleno in coda che vede due adolescenti uniti da grande amicizia, come succede alla loro età, partire con una spagnola più grande di loro a sua volta in fuga da un matrimonio a pezzi (..) Tre premi meritati a Venezia: sceneggiatura e attori, i giovanissimi Diego Luna e Gael Garcia Bernal". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 26 novembre 2001) "Per cento minuti la semplice storia, troppo spesso commentata da una voce-over che 'fa' nostalgia del bel tempo andato, si presenta come una parabola allegramente amorale, basata sul principio che tanto più si dà agli altri, tanto meglio è. Nell'epilogo, però, emerge la vena moralistica di Cuaron, il quale crede bene di rivelarci che Luisa era affetta da un male incurabile e che tutti, prima o poi, sono destinati a perdersi di vista. All'ultima mostra di Venezia 'Y tu mama también' ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura e il premio Mastroianni, attribuito ex-aequo ai due giovanissimi protagonisti". (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 25 novembre 2001)

CURIOSITÀ SU Y TU MAMÁ TAMBIÉN - ANCHE TUA MADRE

- PREMIO PER "LA MIGLIORE SCENEGGIATURA" E PREMIO "MARCELLO MASTROIANNI" A UN GIOVANE EMERGENTE (GAEL GARCIA BERNAL E DIEGO LUNA) ALLA 58^ MOSTRA INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI VENEZIA (2001).- REVISIONE MINISTERO OTTOBRE 2001.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI Y TU MAMÁ TAMBIÉN - ANCHE TUA MADRE

Attore Ruolo
Gael Garcia Bernal
Julio Zapata
Diego Luna
Tenoch Iturbide
Diana Bracho
Silvia Allende De Iturbide
Emilio Echevarria
Miguel Iturbide
Ana Lopez Mercado
Ana Morelos
Maria Aura
Cecilia Huerta
Andrés Almeida
Diego 'Saba' Madero
Verónica Langer
Maria Eugenia Calles De Huerta
Arturo Rios
Esteban Morelos
Marta Aura
Enriqueta 'Queta' Allende
Juan Carlos Remolina
Alejandro 'Jano' Montes De Oca
Silverio Palacios
Jesus 'Chuy' Carranza
Amaury Serbulo
Christian Carranza
Griselle Audriac
Nicole Bazaine
Nathan Grinberg
Manuel Huerta
Andrea Lopez
Lucero Carranza
Liboria Rodriguez
Leodegaria 'Leo' Victoria
Mayra Serbulo
Mabel Juarez De Carranza

LE ULTIME NEWS DI Y TU MAMÁ TAMBIÉN - ANCHE TUA MADRE

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming