Viridiana

Viridiana

Voto del pubblico
Valutazione
5 di 5 su 6 voti
Regista: Luis Buñuel
Genere: Drammatico
Anno: 1961
Paese: Messico, Spagna
Durata: 90 min
Distribuzione: GLOBE - DVD MULTIMEDIA SAN PAOLO (2002).
Viridiana è un film di genere drammatico del 1961, diretto da Luis Buñuel, con Silvia Pinal e Francisco Rabal. Durata 90 minuti. Distribuito da GLOBE - DVD MULTIMEDIA SAN PAOLO (2002)..
Genere: Drammatico
Anno: 1961
Paese: Messico, Spagna
Durata: 90 min
Distribuzione: GLOBE - DVD MULTIMEDIA SAN PAOLO (2002).
Fotografia: José F. Aguayo
Montaggio: Pedro del Rey
Produzione: PRODUCCIONES GUSTAVO ALATRISTE, FILMS 59, UNION INDUSTRIAL CINEMATOGRAFICA

TRAMA VIRIDIANA:

Don Jaime riceve nella sua fattoria la visita della nipote Viridiana, che prima di pronunciare i voti, è venuta a salutarlo. Colpito dalla straordinaria rassomiglianza della ragazza con la defunta moglie, Don Jaime se ne innamora e vorrebbe sposarla. La ragazza si rifiuta, ma quando sta per partire apprende che lo zio si è impiccato: sentendosi in qualche modo responsabile, resta ala fattoria e comincia a dedicarsi ad opere di carità, ospitando dei mendicanti. Ma anche Jorge, figlio naturale di Don Jaime, si stabilisce nella fattoria e fra i due nascono presto dei contrasti a causa dei mendicanti. Questi, un giorno in cui i due giovani sono assenti dalla casa, organizzano un banchetto che non tarda a trasformarsi in una vera orgia. Sorpresi sul fatto provocano una rissa, con un tentativo di violenza che solo un omicidio riesce a scongiurare. Dopo questo fatto Viridiana tenta inutilmente di riprendere la vita di preghiera. Infine accetterà di rimanere vicino a Jorge, il quale ha una relazione con la donna di servizio. Fra i tre s'intuisce lo stabilirsi di un rapporto ambiguo.

CRITICA DI VIRIDIANA:

"La potenza figurativa delle immagini, non di rado pittoricamente elaborate, l'efficacia polemica di un montaggio a scacchi usato con precisi intenti espressivi e la suggestione di alcune pagine, non valgono a riscattare l'opera stilisticamente discontinua, ambigua e barocca, né a giustificare la paradossalità delle situazioni e la portata patologica dei personaggi piegati indistintamente al furore polemico dell'autore. Infatti Buñuel cerca invano di conferire plausibilità all'ibrida mescolanza degli elementi di cui si serve, affidando a contorti simboli il demoniaco misticismo che pervade l'opera". (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 53, 1963.)

CURIOSITÀ SU VIRIDIANA:

- PALMA D'ORO AL FESTIVAL DI CANNES 1961, EX AEQUO CON "L'INVERNO TI FARA' TORNARE" DI HENRI COLPI.

SOGGETTO DI VIRIDIANA:

dal romanzo "Halma" di Benito Perez Galdos

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming